COME THE TIDES – Come The Tides

Pubblicato il 21/03/2013 da
voto
6.5
  • Band: COME THE TIDES
  • Durata: 00:20:31
  • Disponibile dal: 17/01/2013
  • Etichetta:
  • Distributore:

Non male questo extended play autoprodotto dei francesi Come The Tides. Senza voler stravolgere le regole del gioco vigenti all’interno del calderone metalcore, la band ha messo in tavola delle carte notevoli puntando sulla giocata sicura, ovvero sulla propria competenza tecnica, davvero niente male, senza presentarsi come rivoluzionari, ma mostrando piuttosto l’umiltà di chi sta ancora scoprendo se stesso e i propri mezzi artistici. Il metalcore dei Nostri è coeso, compatto e ben supportato da una produzione smagliante e strutturata che offre a tutti gli strumenti ampissimi spazi di respiro ed espressione senza essere pomposa o artefatta. Stilisticamente la band si muove benissimo tra il metalcore progressivo venato di thrash e death tipico dei Between The Buried And Me e dei Bleeding Through, e le peripezie neoprog più astratte e intimiste dei The Ocean e dei Burst. “Cowards And Dreamers” sembra infatti arrivare dritto da “Aeolian”, mentre “Circle Renewed”, forte del suo groove macchinoso e dal taglio quasi djent o mathcore, sembra una b-side uscita direttamente dalle sessioni di registrazione di “Colors”. Alcuni momenti più serrati e dal feel più essenziale e unidirezionale ricordano la corposità e concretezza di band come i Black Dahlia Murder o gli Heaven Shall burn, ma la band fa un buon lavoro nel non perdersi nella muscolosità fine a se stessa e assicura sempre una discreta dose di personalità anche nei momenti più ovvii e diretti. In definitiva il quartetto può andare più che fiero del proprio iniziale operato anche se la guardia non andrebbe mai abbassata visto che i margini di miglioramento e un ulteriore sviluppo sul lato di una personalità musicale più riconoscibile sono sia auspicabili che necessari.

TRACKLIST

  1. Prestine
  2. Cowards and Dreamers
  3. Circle Renewed
  4. Tantalize
  5. The Lion's Paw Rests on the Globe
  6. Flourish
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.