COMEBACK KID – Broadcasting…

Pubblicato il 02/10/2007 da
voto
7.0
  • Band: COMEBACK KID
  • Durata: 00:33:16
  • Disponibile dal: //2007
  • Etichetta: Victory Records
  • Distributore: Venus

Per una band è sempre dura affrontare un cambio di lineup, a maggior ragione se tale avvicendamento riguarda il cantante, spesso la figura chiave di una formazione. Non deve quindi essere stato semplice per i Comeback Kid affrontare l’anno scorso l’abbandono di un frontman capace e carismatico come Scott Wade. C’era il rischio di reclutare qualcuno che non riscuotesse i favori dei fan e che facesse perdere al gruppo la popolarità guadagnata sull’onda del successo di un grande album come “Wake The Dead”. Per limitare i danni, i nostri hanno quindi deciso di risolvere la questione in famiglia, nominando nuovo cantante il chitarrista Andrew Neufeld – che si era sempre occupato delle backing vocals in passato – e divendo un classico quartetto: voce, chitarra, basso e batteria. Una scelta, quest’ultima, che oseremmo definire molto azzeccata, visto che la voce di Neufeld è sufficientemente potente e del tutto in linea con lo stile Comeback Kid. Uno stile che, nonostante questo stravolgimento, non ha subito grosse modifiche rispetto a “Wake The Dead”. Siamo infatti sempre alle prese con un hardcore altamente coinvolgente e melodico, nel quale c’è spazio sia per graditissimi clichè (vedi le gang vocals, qui a dir poco terremotanti), sia per strutture originali e aperture ad altri stili (metal e rock), le quali contaminano la proposta originale senza mai inficiare compattezza e coerenza. Mancano forse un po’ di quei chorus e di quelle melodie che avevano reso memorabile “Wake The Dead”, tuttavia la tracklist riesce a dimostrarsi ugualmente solida e trascinante e a regalare nuove perle come la title track o “Come Around”, che nel riffing richiama persino i primi Anthrax. In ogni caso, fa piacere vedere che la band canadese non abbia ceduto alla tentazione di rendere la sua proposta più “radio friendly”: i nostri non lesinano ritmiche sostenute e tanta energia praticamente in ogni traccia, rispondendo dunque nel migliore dei modi a chi li vedeva in procinto di compiere la tipica svolta commerciale. In definitiva, anche se non si è del tutto sui livelli del disco precedente, i Comeback Kid con “Broadcasting…” si sono confermati una realtà più che concreta dell’attuale scena hardcore (non metal-core… attenzione!). Se non siete mai andati oltre Gorilla Biscuits o Youth Of Today, è proprio il caso di dare loro una chance.

TRACKLIST

  1. Defeated
  2. Broadcasting...
  3. Hailing On Me
  4. The Blackstone
  5. Industry Standards
  6. Give'r ( Reprise )
  7. One Left Satisfied
  8. Come Around
  9. In Case Of Fire
  10. Market Demands
  11. In/tuition
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.