CORONATUS – Porta Obscura

Pubblicato il 11/12/2008 da
voto
5.0
  • Band: CORONATUS
  • Durata: 00:54:38
  • Disponibile dal: 28/11/2008
  • Etichetta: Massacre Records
  • Distributore: Audioglobe

Chi vuole spacciarci i Coronatus per una band innovativa e unica a tutti gli effetti, sbaglia di grosso. In effetti l’idea di presentare in formazione due donzelle entrambe impegnate in qualità di cantante, con timbriche differenti (l’una da soprano e l’altra tipicamente pop rock), potrebbe sembrare più o meno inedita, tuttavia analizzando il sound proveniente da questo disco scopriamo sin dalle prime battute che la band teutonica si limita in realtà a ricalcare quanto fatto da Nightwish e After Forever agli esordi, con la sola differenza della presenza di due singer impiegate sui vari registri vocali. “Porta Obscura” è il secondo disco per i Coronatus, ma come anticipato mostra subito la corda dal punto di vista della personalità; le canzoni si addentrano talvolta in territori power metal ricordando non poco gli Edenbridge come conferma l’opener “Exitus”, ma preferibilmente abbracciano sonorità sinfoniche senza per forza di cose pigiare il piede sulla doppia cassa. Ad ampliare il raggio d’azione intervengono infine interessanti atmosfere darkeggianti che introducono una prevedibile vena gotica. “Porta Obscura” si dimostra ancora acerbo dal punto di vista del songwriting con una serie di canzoni sempre piuttosto piatte, costituite da riff il più delle volte sbiaditi e arrangiamenti sinfonici pretenziosi ed inconcludenti, anche dal punto di vista vocale la situazione non è particolarmente rosea a causa di linee non sempre ispirate, spesso travolte nei refrain principali da boriose soluzioni corali. Al di là di qualche passaggio interessante (le tendenze folleggianti di “Der Vierte Reiter”, sono per lo meno spassose), questo secondo capitolo discografico dei Coronatus palesa un anonimato preoccupante, per richiamare l’attenzione non bastano piccoli giochetti d’immagine ma serve ben altra sostanza dal punto di vista musicale.

TRACKLIST

  1. Prologue
  2. Exitus
  3. Fallen
  4. In Silence
  5. Beauty In Black
  6. Cast My Spell
  7. In Your Hands
  8. Mein Herz
  9. Am Kreuz
  10. Der Vierte Reiter
  11. Strahlendster Erster
  12. Flos Obscura (Bonus Track)
  13. Volles Leben (2002) (Bonus Track)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.