CRAWLER – Crawler

Pubblicato il 27/07/2003 da
voto
6.0
  • Band: CRAWLER
  • Durata: 17:21:00
  • Disponibile dal:
  • Etichetta:
  • Distributore:

Risale ormai a due anni or sono questo interessante, omonimo demo dei campani Crawler. Evidente come la Kick Promotion Agency, nonostante il lasso di tempo trascorso, abbia ritenuto opportuno far circolare di nuovo il prodotto in questione fra gli addetti ai lavori, sperando che qualche volenterosa label si faccia sentire; per cui, è con curiosità che andiamo ad analizzare la proposta di tale gruppo: nella biografia allegata vengono indicati, per descrivere il genere musicale caro ai Crawler, i termini nu-metal e “jumping metal” (!!)…senza bisogno di far ricorso a classificazioni più o meno criticabili, ciò che è certo è che ci troviamo di fronte ad un combo che fa del groove il proprio credo; ogni riff di chitarra, ogni giro di basso e le parti di batteria sono inequivocabilmente associabili alla corrente metal nata dai primi lavori della “coppia d’oro” Korn/Deftones; la quasi ossessiva ripetizione di elementi similari all’interno delle canzoni di questo demo potrebbe far storcere il naso ai più (in effetti, i riff non si distinguono molto l’uno dall’altro…), ma, d’altro canto, fornisce all’ascoltatore indicazioni precise riguardo la direzione intrapresa dai Crawler: aggressione promulgata tramite pezzi cadenzati e “saltellanti” (e qui dobbiamo convenire che “jumping metal” non è una definizione puramente casuale…), vocals quasi sempre arrabbiate e sofferte, le quali però non lesinano aperture melodiche di voce pulita particolarmente azzeccate e che magari, però, necessiterebbero di maggior attenzione alla pronuncia inglese, e vistosi rallentamenti, sempre molto pesanti, utili ad allentare la tensione. La produzione, tutto sommato, è discreta, anche se non esente da pecche. Esclusi gli (a mio avviso) inutili “Intro” ed “Outro”, i restanti quattro brani si giocano alla pari il titolo di “best song”, ad appannaggio, dopo ardua scelta, di “Big Face”, dotata di un ottimo ritornello. Nella marea di band che popolano l’underground di questo sottogenere, è difficile riuscire a farsi un nome ed emergere…ma per chi volesse addentrarsi nel profondo della scena italica, i Crawler potrebbero essere adattissimi! In bocca al lupo, ragazzi!

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Incomplete
  3. In My Complaint
  4. Big Face
  5. Through The Light
  6. Outro
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.