CREST OF DARKNESS – Give Us The Power To Do Your Evil

Pubblicato il 18/11/2007 da
voto
5.0
  • Band: CREST OF DARKNESS
  • Durata: 00:51:45
  • Disponibile dal: 9/11/2007
  • Etichetta: My Kingdom Music
  • Distributore: Audioglobe

Streaming:

I Crest Of Darkness, band norvegese attiva da almeno dieci anni sotto l’egida del leader Ingar Amlien, cantante, bassista e chitarrista, sono una band che ideologicamente ha la sua guida nel satanismo da celebrare in ogni album. Musicalmente hanno un passato ondivago. Li ricordiamo ad esempio con il macabro “Sinister Scenario”, poi con il freddo e apocalittico “Project Generation”, album molto diversi fra loro, mentre ora tornano con questo “Give Us The Power To Do Your Evil”, titolo cattivo, musicalmente un po’ meno. Il lavoro che segna il ritorno sulla scena del gruppo dopo “Evil Knows Evil” del 2004, è un po’ moscio e manca di mordente. Produzione abbastanza grezza (curata a Roma presso gli Outer Sound Studios di Giuseppe Orlando) per un album di black metal basato sul lavoro di chitarre, sul drumming che non concede fantasia e sulla voce capace solamente di urlare ma senza neanche tanta presa. Le undici canzoni del disco non rimangono in testa neanche dopo ripetuti ascolti, faticano ad essere assimilate e di certo non per via di un processo di scrittura particolare delle stesse. Ci sono a tratti buoni spunti però. “Your Demons” ha un buon riff di chitarra e risulta gradevole nella sfuriata veloce, anche “Death And Pleasure” si eleva dal mediocre contesto generale così come la parte finale del disco, divisa in tre parti (6, 66 e 666 ovviamente) dove ci sono anche tracce di virtuosismi chitarristici. Molto poco in definitiva, per un album che verrà dimenticato molto presto, difficile che stazioni a lungo nel vostro lettore CD.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Antichrist
  3. Druj Nasu
  4. Cadavergod
  5. Your Demons
  6. Death And Pleasure
  7. Revenge Complete
  8. I Love Your Pallid Skin
  9. Part 6: Crossing The Gates Of Hell
  10. Part 66: Becoming God
  11. Part 666: Born To Rule
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.