CROTCHDUSTER – Big Fat Box Of Shit

Pubblicato il 29/11/2005 da
voto
7.0
  • Band: CROTCHDUSTER
  • Durata: 00:42:12
  • Disponibile dal: 24/11/2005
  • Etichetta: Earache
  • Distributore: Self

Affermano di poter viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso portali dimensionali, di aver creato la “mammal sauce”, panacea che preverrebbe ogni male e di sniffare cocaina dai più svariati orifizi di spogliarelliste di colore. Sono i Crotchduster e fanno musica, a loro dire, “per evadere le tasse e per la figa, che rimane la migliore ragione in assoluto”. Band americana che sembra l’anello di congiunzione tra Gwar (senza i travestimenti) e Green Jelly, con abbondanti influenze Carnival in Coaliane, i Crotchduster hanno un senso dell’umorismo ancora più twisted dei loro modelli. I brani parlano, con tonalità decisamente grottesche, di ogni funzione fisiologica immaginabile e di quella parte delle ragazze che piace un po’ a tutti, e, in definitiva, fanno piuttosto ridere. La musica è un grossolano patchwork di metal (con citazioni esplicite e divertentissime di Slayer e Death tra gli altri), funk, rap, elettronica, grind, poco rifinito ma in sostanza efficace. Unico requisito per l’ascolto: ottima conoscenza dell’inglese, visto che i testi riportati nel libretto non sono esaustivi e, soprattutto non riportano i commenti alle lettere di protesta ricevute dalla band che è possibile ascoltare nella parte conclusiva dell’album. Divertenti, magari fra due anni non se li ricorderà nessuno, ma frasi come “mystical vaginas are in my face/I smell the aroma of the gods” sono sufficienti a scatenare il culto.

TRACKLIST

  1. True Nature of Williams
  2. Big Top Williams
  3. Cain Sings The Blues
  4. Let Me Into Starfish Land
  5. Mr. Indignant Erection
  6. Mammal Sauce
  7. Jogging In Hell
  8. Stars Ingenious Cooter (Live)
  9. Crotchopus
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.