CRUEL HAND – Dark Side Of The Cage

Pubblicato il 03/02/2021 da
voto
7.0
  • Band: CRUEL HAND
  • Durata: 00:14:04
  • Disponibile dal: 29/01/2021
  • Etichetta:
  • Dead Serious

Spotify:

Apple Music:

I Cruel Hand sono attivi dal 2006 e si sono fatti notare con il loro NYHC che ultimamente si è allargato a influenze melodiche. Dopo 10 anni di attività hanno smesso di esistere ‘full time’, soprattutto a causa degli impegni del leader e principale compositore Chris Linkovich che è entrato come bassista nei pilastri della scena Terror. Il continuo impegno lato tour ha rallentato parecchio l’attività dei Cruel Hand, ma non li ha fermati del tutto: ecco quindi ad inizio 2021 un EP di quattro tracce che dimostra che i ragazzi del Maine ci sanno ancora fare, tenendo vivo il sound dei primi ’90 a cui si sono sempre ispirati. Se la titletrack ci rimanda fortissimamente ai vicoli pericolosi dei Biohazard, i pezzi successivi mostrano una scrittura più variegata ed aperta alla melodia, sempre con le orecchie orientate ai Novanta. Così “Sink (And Swim Down)” e “Down The Cross” non si fanno problemi a presentare cantato melodico sui rocciosi riff hardcore, facendo emergere una vena alternative e omaggiando in maniera esplicita un altro grande punto di riferimento della band di Portland, ovvero quei Life Of Agony a cui è dedicata la riuscita cover di “Weeds”. Per certificare questa breve raccolta di indubbia qualità dietro la console siede Zeuss, che con la sua perizia incasella nel sound “Golden Age Roadrunner Records” il creato dei Cruel Hand. Per chi ha amato hardcore e groove metal di quegli anni un ascolto piacevolissimo, che lascia assetati e speranzosi in un prossimo full.

TRACKLIST

  1. Dark Side Of The Cage
  2. Sink (And Swim Down)
  3. Down The Cross
  4. Weeds
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.