CRYPTAE – Nightmare Traversal

Pubblicato il 16/10/2020 da
voto
7.0
  • Band: CRYPTAE
  • Durata: 00:30:31
  • Disponibile dal: 02/10/2020
  • Etichetta: Sentient Ruin
  • Distributore:

Spotify:

Apple Music:

Dopo un EP nel quale pareva che girassero un po’ a vuoto intorno al baratro del death metal più astratto e sperimentale (“Vestigial” dello scorso anno), i Cryptae si riaffacciano sul mercato con il primo vero full-length della loro carriera dando l’impressione di poter ravvivare un filone ormai sempre più saturo di band e proposte non esattamente memorabili. Un traguardo che il duo olandese raggiunge implementando la componente prettamente extreme metal della sua proposta, questa volta figlia di un approccio degenere che ricorda i Carcass di “Symphonies of Sickness”, e gettando il tutto al macero fra ritmi industrial/EBM e atmosfere sintetiche che ben si prestano ad accompagnare l’immaginario orrorifico della tracklist, a quanto sembra ispirato a vecchi sparatutto come Doom e Blood.
Un suono che è sia fisico che mentale, sorretto da una batteria più simile ad un macchinario automatizzato che ad uno strumento vero e proprio e da una chitarra dall’incedere percussivo e scorticante, incapace di produrre la benché minima linea melodica (se escludiamo l’intro rarefatto di “Cronos”). Le variazioni sul tema sono minime, i brani si incastrano fra loro quasi fossero i segmenti di un unico, delirante incubo post-apocalittico, e il growling immutabile che risuona nell’aria di certo non aiuta a conferire dinamismo ad una proposta tanto eclettica nel pensiero quanto primitiva nel linguaggio. A conti fatti, il fascino di “Nightmare Traversal” risiede proprio in questo, nel suo reiterare scarno e battente su soluzioni più o meno note fino a renderle irriconoscibili, ricordandosi però del concetto di riff per portare a termine la propria missione distruttiva. Trenta minuti di musica che, senza il bisogno di ricorrere a voli pindarici e stratificazioni cerebrali, fanno davvero tanto male, consigliati soprattutto a chi non è mai riuscito a superare la fine dei Knelt Rote.

TRACKLIST

  1. Nightmare Traversal
  2. Cryptic Passage
  3. Concrete Inferno
  4. Oubliette
  5. Monastic Tomb
  6. Edifice
  7. Cronos
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.