CRYSTAL VIPER – Queen Of The Witches

Pubblicato il 17/05/2017 da
voto
7.0
  • Band: CRYSTAL VIPER
  • Durata: 00:48:12
  • Disponibile dal: 17/02/2017
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

I polacchi Crystal Viper dopo un periodo di pausa lungo ben quattro anni, ritornano alla carica con il nuovo “Queen Of The Witches”. Innanzitutto menzione d’onore per la copertina, ad opera del redivivo Andreas Marschall, leggendario illustratore che tra gli anni Novanta ed i primi del nuovo millennio ha firmato molte delle cover dei più famosi album metal usciti in quel periodo. La proposta musicale della band non ha subito sostanziali variazioni in questi anni di stop, siamo di fronte ad un power/heavy metal di chiara matrice ottantiana caratterizzato da pezzi veloci, dritti e pieni di rabbia, a partire dall’opener “The Witch Is Back”. Rispetto al precedente “Possession”, i polacchi hanno abbandonato quelle atmosfere più oscure e maligne a favore di un heavy metal più diretto e rabbioso. Con “I Fear No Evil” ci troviamo di fronte ad un brano sempre veloce, ma con le melodie in primo piano. Le strofe incalzano fino al poderoso ritornello che entra subito in testa. La cantante Marta Gabirel si presenta come il motore trainante del disco, la sua voce graffiante è ormai diventata il marchio di fabbrica della band. Ad impreziosire ulteriormente “Queen Of The Witches” troviamo due ospiti di prim’ordine, l’ex chitarrista dei Manowar Ross the Boss su “Do Or Die”, un brano epico in cui le chitarre suonano come cavalcate metalliche incalzanti e battagliere. La più graffiante “Flames And Blood” invece vede alla sei corde niente meno che Mantas dei leggendari Venom intento a suonare un assolo all’interno di questa chicca di power-speed metal. Nonostante la buona intenzione e la giusta attitudine da veri ‘defenders of the faith’, i Crystal Viper ancora una volta non sono riusciti a scrivere dei brani di qualità sopraffina, le canzoni si ascoltano tutte senza cadere nella noia, ma si sente la mancanza di una hit in grado di scolpire sul libro dell’heavy metal le gesta di questo disco. La produzione potente e poco artificiosa permette ai pezzi di manifestare tutta la loro grezza rabbia e di non perdere il tiro durante l’esecuzione. “Queen Of The Witches” ci ripaga della lunga attesa: non siamo certo al cospetto di un capolavoro immortale, ma diamo atto alla formazione polacca di aver confezionato un buon lavoro meritevole di rispetto.

TRACKLIST

  1. The Witch Is Back
  2. I Fear No Evil
  3. When The Sun Goes Down
  4. Trapped Behind
  5. Do Or Die
  6. Burn My Fire Burn
  7. Flames And Blood
  8. We Will Make It Last Forever
  9. Rise Of The Witch Queen
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.