CRYSTAL VIPER – Tales Of Fire And Ice

Pubblicato il 02/12/2019 da
voto
7.0
  • Band: CRYSTAL VIPER
  • Durata: 00:42:04
  • Disponibile dal: 22/11/2019
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Heavy power metal potente in arrivo dalla Polonia con il ritorno dei sempre attivi Crystal Viper. La band capitanata dalla cantante, chitarrista e compositrice Marta Gabriel mostra ancora le unghie attraverso i nove brani – più un paio di inutili intro – che compongono questo nuovo “Tales Of Fire And Ice”. Fan di Accept, White Skull, Doro e Battle Beast troveranno di che divertirsi all’ascolto di questo lavoro che unisce con maestria la potenza dei riff di scuola teutonica e di stampo eighties con linee vocali dal forte impatto ed una produzione moderna, attraverso cui la brava Marta si muove con caparbietà tra momenti più melodici ed altri maggiormente aggressivi. Brani dalla breve durata, piuttosto diretti ed esplosivi come “Crystal Sphere”, pezzo che svolge bene il suo compito di dare subito un forte segnale in apertura, e la successiva “Bright Lights”, che colpisce con chitarre mai dome e ritmi serrati con la doppia cassa che tira dritta inserendo le marce alte. Difficile resistere a “Bright Lights”, song dal gran tiro che possiede un refrain irresistibile, mentre la power ballad “Neverending Fire” senza inventare nulla di nuovo si dimostra capace di appassionare. Se con “One Question” il povero Timo Tolkki e gli Stratovarius potrebbero citare per plagio il quintetto polacco – colpa di un ritornello che non può che ricordare la loro “Phoenix” (dall’album “Infinite”) – ci pensano prima la buona “Tomorrow Never Comes (Dyatlov Pass)” dal piglio heavy e poi la ballatona “Tears Of Arizona” a rimettere il disco sui binari corretti. Infine a chiudere la tracklist troviamo “Dream Warriors”, cover del magico brano firmato Dokken in una versione che non si discosta troppo dall’originale.
A tratti leggermente scontato e per qualcuno fin troppo catchy, ma senza ombra di dubbio un lavoro altamente gradevole questo “Tales Of Fire And Ice”, disco che ci consegna una band a proprio agio tra sonorità di stampo anni Ottanta ed un sound più martellante e moderno. E’ proprio difficile non divertirsi durante l’ascolto del nuovo disco dei Crystal Viper.

TRACKLIST

  1. Prelude
  2. Still Alive
  3. Crystal Sphere
  4. Bright Lights
  5. Neverending Fire
  6. Interlude
  7. Under Ice
  8. One Question
  9. Tomorrow Never Comes (Dyatlov Pass)
  10. Tears Of Arizona
  11. Dream Warriors (Dokken cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.