CULT LEADER – Lightless Walk

Pubblicato il 21/10/2015 da
voto
7.5
  • Band: CULT LEADER
  • Durata: 00:37:00
  • Disponibile dal: 16/10/2015
  • Etichetta:
  • Deathwish Inc.

Spotify:

Apple Music:

Nel calderone hardcore / “post” hardcore i Cult Leader sono una delle band più concrete. L’esperienza a nome Gaza aveva mostrato come Anthony Lucero e soci fossero già maturi come compositori e come musicisti, ma la corsa non si ferma nemmeno sotto il nuovo monicker. Il quartetto di Salt Lake City diventa più pesante e viscerale ad ogni uscita, continuando a confermarsi una realtà vitale e degna di attenzione. Dei Cult Leader piace soprattutto l’efficacia: i brani più concisi e ritmati, ad esempio, non appaiono mai come un groviglio di note e di ritmiche nevrasteniche che sanno tanto di “effetti speciali”. Non siamo davanti al solito gruppo che vuole stupire a tutti i costi e che sul palco lancia le chitarre o pare in preda ad una crisi epilettica. I Cult Leader sono tanto aggressivi quanto ordinati: il concetto di RIFF su “Lightless Walk” risplende e finisce per regalare solo soddisfazioni. Ricordate i vecchi Converge? Quelli irrequieti ma al tempo stesso quadrati e puramente metallici, autori di pezzi come “My Unsaid Everything”? Ecco, qui non siamo troppo distanti da quel principio. Quando poi i Cult Leader allargano le trame, il risultato è ugualmente incisivo: nessuna soluzione minimale ripetuta all’infinito, nessuna pretenziosità. In sei/sette minuti la band costruisce una composizione di senso compiuto, comprensibile ed emozionante sin dal primo ascolto. Sulla title track l’influenza Neurosis è chiara, ma i ragazzi la padroneggiano con sagacia, sfoderando una voce pulita espressiva e un ottimo crescendo emotivo, che sfocia persino in un coro. I Cult Leader, in sostanza, sanno scrivere canzoni; una nozione, quest’ultima, che purtroppo abbiamo imparato a non dare più per scontata in un panorama oggi ricolmo di eccessi e ingenuità. Fa piacere vedere un gruppo capace di esprimersi senza maschere né metafore: su “Lightless Walk” vince il songwriting, quello vero, e il risultato è un lavoro tanto veemente quanto elegante.

TRACKLIST

  1. Great I Am
  2. The Sorrower
  3. Sympathetic
  4. Suffer Louder
  5. Broken Blades
  6. A Good Life
  7. Walking Wasteland
  8. Gutter Gods
  9. Hate Offering
  10. How Deep It Runs
  11. Lightless Walk
1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.