CULT OF LUNA – The Beyond

Pubblicato il 11/03/2003 da
voto
8.0
  • Band: CULT OF LUNA
  • Durata:
  • Disponibile dal: 10/02/2003
  • Etichetta: Earache
  • Distributore: Self

I Cult of Luna nascono dalle ceneri degli Eclipse, tra il ’98 e il ’99, per volontà del vocalist Klas Rydberg ed il chitarrista Johannes Persson; fin dal principio la band nasce con l’obiettivo di esplorare nuove sonorità partendo da quel background di musica metal e hardcore su cui era stato fondato il precendente progetto. Il loro debut album per la Rage Of Achilles, episodio lodevole ma nel quale ancora non venivano meno spigolosità ed imperfezioni da livellare, non si può certo ritenere che sia passato inosservato, per lo meno non dal team della Earache, che già da qualche tempo si sta sempre più riaffermando come label di successo ed attenta a scoprire nuove band (tra i nomi più recenti si possono enumerare December, Ephel Duath, Rakoth…). “The Beyond” si presenta come un netto passo in avanti sul piano qualitativo per la band svedese, stilisticamente affine a Neurosis ed ad ultimi Disbelief, arricchiti da una verve originale ed un approccio decisamente personale: si tratta di un lavoro maturo, ricco di spunti interessanti ed in cui i musicisti non ne hanno voluto sapere di risparmiarsi in quanto a tenacia e ricercatezza espressiva. A balzare subito all’orecchio sono le egregie capacità tecnico-esecutive dell’ensamble, ed in secondo luogo le raffinatissime velleità che emergono da composizioni monolitiche, possenti nella durata e nella complessità degli intrecci ma soprattutto curate nei particolari anche meno percettibili. Un lavoro interessante e da tenere assolutamente in considerazione se nella musica ricercate non soltanto aggressione sonora, ma anche intelligenza e capacità artistiche fuori dalla norma.

TRACKLIST

  1. Inside Fort Meade
  2. Receiver
  3. Genesis
  4. The Watchtower
  5. Circle
  6. Arrival
  7. Leash
  8. Clones
  9. Deliverance
  10. Further
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.