DAMNED SCREAM – The Prelude Of Chaos

Pubblicato il 19/01/2005 da
voto
6.0
  • Band: DAMNED SCREAM
  • Durata: 00:22:16
  • Disponibile dal: /11/2004
  • Etichetta:
  • Distributore:

I pugliesi Damned Scream esordiscono con questo demo autoprodotto, contenente cinque pezzi di veloce e martellante death metal di matrice scandinava. Complessivamente, il lavoro non varca la soglia della sufficienza, ma è rimarchevole la grinta riversata dai ragazzi nei microsolchi di questo cd. “Lamb” è un buon pezzo d’apertura veloce e tirato come il genere richiede, avvolto da un chitarrismo discretamente ispirato all’operato dei vecchi Dark Tranquillity e dallo screaming indiavolato del singer, anche se i cambi di tempo presenti in esso appaiono forzati e macchinosi. “I See” prosegue l’attacco frontale a base di incessanti riff e drumming forsennato ed all’interno di essa sono presenti rumoristici guitar solo che echeggiano l’operato di band come Slayer e Morbid Angel, pur essendo ben lontani dall’espressività scaturita dalle sei corde dei colossi americani. “The Tomb” risulta la track meglio riuscita del demo, dato che in essa le continue accelerazioni/decelerazioni appaiono più fluide e meno forzate, ma purtroppo parte del lavoro viene penalizzato da guitar solo acerbi e poco espressivi. Le restanti canzoni non cambiano di una virgola l’impressione che ci siamo fatti su questi ragazzi, che se capaci già dal prossimo lavoro di correggere le imperfezioni presenti su “The Prelude Of Chaos” (compresa la produzione, che offusca parzialmente il sound di basso e batteria), potrebbero farsi strada nel panorama undergound italiano. A risentirci…

TRACKLIST

  1. Lamb
  2. I See
  3. The Tomb
  4. Welcome
  5. The Hole Of Chaos
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.