DAMNO – Bugaboo Alley

Pubblicato il 27/12/2021 da
voto
7.0
  • Band: DAMNO
  • Durata: 00:18:12
  • Disponibile dal: 13/12/2021

Spotify:

Apple Music:

Un’autoproduzione interessante quella scaturita dalla mente di Danilo Teti, già attivo in passato come batterista di diverse band, tra cui i grinder Bestial Vomit.
Qui il musicista dà libero sfogo alle sue pulsioni più avanguardistiche e schizofreniche, con l’idea di offrire musica in totlae libertà, attingendo parimenti dai Voivod e dai Mr. Bungle; un mix folle e imprevedibile di cui abbiamo un primo, breve ma già chiaro assaggio in questi quattro brani. “Crazy Doll Piece By Piece” propone chitarre compresse, effetti sonori da videogame o circensi (a vostra discrezione percettiva) e atmosfere orientali, oltre a passaggi vocali filtrati e schizoidi. “Forgotten In The Oven” si presenta per certi versi come il brano più convenzionale e definito del lotto, per quanto ciò possa significare in questo contesto, dato che sembra di trovarsi all’intersezione tra i Meshuggah e gli Sleepytime Gorilla Museum; con un intermezzo electro sperimentale, riuscito ed esilarante, e un assolo forsennato sul finale a confermare la pazzia complessiva. La titletrack “Bugaboo Alley” è quella in cui lo spettro dei citati Voivod incontra il metalcore e il ritorno di quella follia clownesca che caratterizzava l’esordio dei Mr. Bungle, che esplode definitivamente nella conclusiva “Spanking-Core”: tra tempi dispari, un’improbabile cadenza da ‘anti-ballad’ e piccoli ma gustosi inserti di percussioni ed effetti vocali, sarebbe perfetta per organizzare una serata romantica in un ex manicomio.
Non siamo amanti delle recensioni track-by-track ma, approfittando che si tratta di soli quattro brani, era l’unico modo per raccontarvi la quantità di rimandi musicali e sollecitazioni che potete trovare qui dentro. A voler citare un difetto, l’EP pecca forse un po’ di cerebralismo, compensato però dalla giusta componente di rilassata ironia; se vi piacciono le produzioni più cervellotiche e imprevedibili, i Damno sono sicuramente un nome da tenere d’occhio.

TRACKLIST

  1. Crazy Doll Piece By Piece
  2. Forgotten In The Oven
  3. Bugaboo Alley
  4. Spanking-Core
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.