DARK FUNERAL – Vobiscum Satanas 2013

Pubblicato il 20/12/2013 da
voto
6.5
  • Band: DARK FUNERAL
  • Durata: 00:52:21
  • Disponibile dal: 09/09/2013
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: EMI

Pubblicato nella primavera del 1998 dalla solita No Fashion Records, “Vobiscum Satanas” (“che Satana sia con voi”, in latino) è probabilmente il disco che meglio rispecchia gli ideali di black metal dei Dark Funeral, presentandosi agli occhi del pubblico come un’autentica carneficina sonora a base di riff violentissimi, affilati quanto uno stiletto di ghiaccio, e scariche di blast beat ai limiti del parossismo. Tante cose sono cambiate rispetto al debutto-capolavoro “The Secrets Of The Black Arts”, in primis la line-up: fuori Themgoroth, Equimanthorn e Blackmoon, dentro Emperor Magus Caligula (frontman degli Hypocrisy fino all’abominevole “Osculum Obscenum”), Alzazmon (poi nei Dissection e nei Gorgoroth) e Typhos, con il fido Lord Ahriman stabilmente al timone della nave. Di conseguenza, ciò che un paio di anni prima era stato solamente accennato, in questo secondo full-length ha modo di svilupparsi fino a raggiungere la sua completa sublimazione, esasperando l’intensità delle ritmiche a discapito di quelle atmosfere arcane e squisitamente notturne che imperversavano in tracce come “The Dawn No More Rises” o “Shadows Over Transylvania”. Il risultato sono trentacinque minuti di musica che non concedono il benché minimo segno di tregua all’ascoltatore, il quale viene prima annichilito e poi fatto a pezzi da una bufera infernale di proporzioni cataclismatiche. Anticipando le mosse degli eterni rivali Marduk – che a distanza di qualche mese avrebbero dato i natali all’acclamato “Panzer Division Marduk” – il combo svedese mette quindi a nudo tutta la propria rabbia, spingendo a tavoletta il piede sull’acceleratore per regalarci una manciata di brani a dir poco diabolici: dalla gelida opener “Ravenna Strigoi Mortii”, alle sottili melodie di “Enriched By Evil”, passando per la titletrack e la conclusiva “Ineffable King Of Darkness”, il platter è un vero e proprio viaggio senza ritorno attraverso le regioni più recondite dell’Ade, con lo screaming spietato di Caligula a riecheggiare sopra le nostre teste mentre chitarre e batteria viaggiano a velocità impossibili sullo sfondo. La ristampa targata Century Media presenta un booklet rinnovato, una produzione tirata nuovamente a lucido e quattro bonus track registrate dal vivo in Svezia nel 1998, finendo dritto dritto nella categoria “acquisti semi-obbligati” per ritardatari e fan dell’ultima ora. La storia del black metal svedese, insomma, passa anche da qui.

N.B.: Il voto, ancora una volta, si riferisce alla qualità della ristampa, il disco in sé merita un punto e mezzo in più.

TRACKLIST

  1. Ravenna Strigoi Mortii
  2. Enriched By Evil
  3. Thy Legions Come
  4. Evil Prevail
  5. Slava Satan
  6. The Black Winged Horde
  7. Vobiscum Satanas
  8. Ineffable King Of Darkness
  9. Enriched By Evil (Live)
  10. Thy Legions Come (Live)
  11. Vobiscum Satanas (Live)
  12. Ineffable King Of Darkness (Live)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.