DARKNESS – The Gasoline Solution

Pubblicato il 11/10/2016 da
voto
7.0
  • Band: DARKNESS
  • Durata: 00:37:48
  • Disponibile dal: 10/07/2016
  • Etichetta: High Roller Records
  • Distributore:

Streaming:

La vecchia guardia che ha ancora nel cuore il caro, buon thrash metal può finalmente gioire per il ritorno dei Darkness. Non stiamo ovviamente parlando di una band di spicco del florido panorama dell’epoca, ma merita ricordare il secondo album dei Darkness, quel rozzo e violento esempio thrash metal teutonicamente puro al 100% che si intitolava “Defenders Of Justice”. Di questa band, come quasi di tutta la totalità dei gruppi thrash attivi nei lucenti Anni ’80, con l’arrivo degli Anni ’90 si persero le tracce. Bisogna anche dire che i Darkness hanno avuto tanta sfortuna, basti pensare che ben due cantanti su tre sono tragicamente scomparsi. Ad ogni modo in tutti questi anni la band ha dato qualche timido segnale di vita, seppur senza registrare alcun album nuovo, ma ora sembra davvero che siano arrivati i tempi maturi per un ritorno in pista definitivo. Ed il ritorno si chiama “The Gasoline Solution”, un album attuale nei suoni, ma assolutamente old school nella forma e nella sostanza. ‘Fuck you all’: con questa frase la band si ripresenta al suo pubblico dopo decenni e tanto basta per far capire che l’attitudine thrash c’è ed è quella giusta. Dopo i recenti album convincenti di altri gruppi della vecchia scuola come Exumer ed Accuser, anche i Darkness riescono nell’impresa di risultare avvincenti. Così come era in passato, ancora a distanza di così tanti anni si sente l’influenza nel songwriting dei famosi concittadini dei Darkness, i Kreator. Nonostante il cantante anche stavolta sia necessariamente cambiato, la band ha conservato un suo stile ed un proprio tratto distintivo. Le canzoni sono lineari, picchiano giù duro e non mancano i chorus belli potenti che danno sostentamento al singer Lee. Rispetto al passato ciò che manca è il ruolo del basso in primo piano, peccato non sia stata fatta una scelta di dare molta enfasi a questo strumento come accadde per la release “Defenders Of Justice”. Ma a parte questa piccolezza, bisogna dire che i Darkness targati 2016 sono più violenti rispetto al passato, aiutati anche da una produzione devastante che estremizza il suono del gruppo. Per fortuna la rediviva formazione tedesca non ha cambiato di una virgola il proprio trademark e non è una cosa facile o scontata rimanere immutati dopo decenni. Non chiediamo ai Darkness di inventare qualcosa o di suonare un thrash metal ‘fresco’, ma vogliamo proprio poter riascoltare quel tipico sound legato al decennio d’oro del thrash metal tedesco e per questo motivo l’album “The Gasoline Solution” è perfetto in tutto e per tutto. C’è poco altro da spiegare sui Darkness, è sufficiente dire che il loro è un thrash metal di stampo tedesco suonato in modo preciso nella forma e grezzo nella sostanza. Una release consigliata alla vecchia guardia dei thrashers superstiti ancora nel 2016, ma anche un invito agli amanti della musica estrema che vogliono ascoltare un CD dal tocco old school.

TRACKLIST

  1. Tinkerbell Must Die
  2. Another Reich
  3. Freedom On Parole
  4. L.A.W.
  5. Pay A Man
  6. The Gasoline Solution
  7. Dressed In Red
  8. This Bullet's For You
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.