DARKTHRONE – Ravishing Grimness 2012

Pubblicato il 27/09/2012 da
voto
6.5
  • Band: DARKTHRONE
  • Durata: 01:14:00
  • Disponibile dal: 19/09/2011
  • Etichetta: Peaceville
  • Distributore: Audioglobe

Tra gli album dei Darkthrone ristampati dalla Peaceville Records per fortuna c’è anche “Ravishing Grimness”, una release sottovalutata che ‘storicamente’ ha avuto la colpa di essere la prima dopo il ritorno in attività dai maestri norvegesi e di segnare il nuovo corso stilistico del gruppo, mai amato completamente dai fan. D’accordo, i Darkthrone del primo, ‘mitico’ periodo – che si può far terminare con “Goatlord” – erano un’altra cosa. Ma il ritorno dopo tre anni di silenzio del duo inossidabile Fenriz/Nocturno Culto non fu assolutamente un passo falso. Questa ristampa potrebbe aiutare più di qualcuno a riconsiderare positivamente l’opera in questione. Non manca, come di consueto per i Darkthrone, il CD bonus con i commenti di Fenriz e Nocturno Culto su ciascun brano di “Ravishing Grimness”. Scoprirete l’ammissione dello stesso Fenriz di aver ‘rubato’ alcune idee ai primi Destruction e quella dell’introduzione di elementi rock ‘n’ roll nel sound dei Darkthrone e altre cose interessanti. Un suggerimento: fermatevi a riascoltare il main riff di “The Claws Of Time”, la vera essenza del sound Darkthrone, che fa emozionare gli stessi Fenriz e Nocturno Culto a distanza di tanto tempo. Dodici anni fa ciascuno di voi aveva giudicato in positivo o in negativo l’uscita di questo album (che qui non valutiamo nuovamente); lasciateci però dire che tra gli album del passato recente di questa band da riportare alla luce c’è sicuramente proprio “Ravishing Grimness”. Un piccolo grazie alla Peaceville Records.

TRACKLIST

  1. LifelessThe Beast
  2. The Claws Of Time
  3. Across The Vacuum
  4. Ravishing Grimness
  5. To The Death (Under The King)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.