DAWN OF ASHES – Genocide Chapters

Pubblicato il 25/09/2010 da
voto
5.0
  • Band: DAWN OF ASHES
  • Durata: 00:43:27
  • Disponibile dal: 14/09/2010
  • Etichetta:
  • Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

Ma la Metal Blade dove li trova questi gruppi? Ci sono tante realtà interessanti che finiscono per rilasciare album su etichette minori, mentre una label storica come quella in questione sembra dare sempre più spesso fiducia e supporto a formazioni che meritano a malapena di mettere fuori il becco dall’underground. Prendiamo questi Dawn Of Ashes, gruppo californiano con un passato industrial/EBM: i nostri, ch sfoggiano un look certamente molto appariscente, hanno di recente deciso di darsi al metal e ora escono con questo "Genocide Chapters", lavoro all’insegna di una sorta di death-black metal moderno che pare voler mescolare gli ultimi Bleeding Through con i Dimmu Borgir più quadrati di brani come "Puritania". Peccato però che tali sforzi producano soltanto un’opera di scarsa ispirazione, nel quale delle chitarre sempre molto compresse non riescono mai a regalare un riff che valga la pena di essere ricordato. Si sente che il gruppo ha poca dimestichezza con il genere… vedi le dinamiche spesso lasciate al caso, un lavoro di tastiere che si rivela spezia insipida e una voce che vorrebbe risultare declamatoria, ma che alla lunga risulta solamente ridondante e poco funzionale. Fa una buona impressione la produzione, ma questo è il solo aspetto positivo di un album che scorre senza lasciare alcuna traccia del suo passaggio. Insomma, era davvero necessario andare a pescare una band con un tale background e che sta solo ora muovendo i primi passi all’interno di una scena musicale a lei nuova, quando là fuori esistono molte giovani band di belle speranze che faticano a trovare un contratto decente? Si stenta sempre più a comprendere le politiche di certi colossi discografici…

TRACKLIST

  1. Conjuration of the Maskim's Black Blood
  2. Nyarlathotep's Children of the Void
  3. Seething the Flesh in the River of Phlegethon
  4. Transformation within Fictional Mutation
  5. The Ancient Draining Room
  6. Reanimation of the Dark Ages
  7. London's Anthem for the Pleasure of Mutilation
  8. Sacrilegious Reflection
  9. God-Like Demon
  10. Carnal Consummation in the Empty Space
  11. Epilogue - Beginning of the End
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.