DAWN UNDER ECLIPSE – From End To End

Pubblicato il 20/09/2009 da
voto
7.0
  • Band: DAWN UNDER ECLIPSE
  • Durata: 00:44:22
  • Disponibile dal: 20/04/2009
  • Etichetta:
  • Graves Records
  • Distributore: Andromeda

Spotify:

Apple Music non ancora disponibile

Il roster della Graves Records – etichetta discografica romagnola che piano piano si sta mettendo bene in evidenza, soprattutto fra il pubblico più attento alle ultime mode, grazie alle sue produzioni professionali e curate sotto tutti i punti di vista – si amplia tramite il reclutamento dei riminesi Dawn Under Eclipse, in precedenza conosciuti semplicemente come Eclipse e già con una buona esperienza alle spalle, fra cui la partecipazione all’Heineken Jammin’ Festival del 2007, nonostante l’evidente giovane età. “From End To End” è l’esordio su full-length per la formazione nostrana, che propone un metal-core chiaramente ispirato a due mostri sacri del movimento americano, ovvero As I Lay Dying e Bleeding Through. Dai primi, Gigs e compagni mutuano il riffing tagliente, melodico e moshy, mentre dai secondi l’influenza maggiore si rileva all’altezza dei chorus semi-puliti e di qualche variante più disturbata e disturbante, come ad esempio alcune soluzioni della traccia “Hailstorm”. I Fear Studios di Alfonsine (RA) e l’operato alla console di Simone Mularoni (chitarrista già attivo con DGM ed Empyrios) donano al platter in questione un suono ed un tiro assolutamente all’altezza delle produzioni europee; e i Dawn Under Eclipse ci mettono tutta la loro tecnica e la loro passione per firmare un disco non particolarmente originale, ma sicuramente piacevole e vario, che, restando costantemente su sentieri metal-core, riesce comunque a prendersi qualche licenza nei campi semi-ballad (“A Night On Earth”, con un ispirato Gigs in versione Eddie Vedder), singolo da rock-chart (“Shapeless”) e suite prog-oriented (la conclusiva “Seven Circles”). Noi li preferiamo quando restano nel seminato (“Relief”, “Valve” e “Collision”), ma non possiamo non dare atto ai Dawn Under Eclipse di saper risultare interessanti anche quando sperimentano un po’. Band per una next generation già un po’ cresciuta. Bravi. E speriamo che il trend morente non li trascini subito nell’oblio…

TRACKLIST

  1. Overhear
  2. Collision
  3. Half Light
  4. Hailstorm
  5. Shapeless
  6. Cult Of Thelema
  7. A Night On Earth
  8. Relief
  9. Valve
  10. Seven Circles
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.