DEADLY CARNAGE – Decadenza

Pubblicato il 09/09/2010 da
voto
6.5
  • Band: DEADLY CARNAGE
  • Durata: 00:32:20
  • Disponibile dal: 01/04/2010
  • Etichetta:
  • Dark Babel Records

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

L’ultimo lavoro dei nostrani Deadly Carnage, qui ristampato in veste di full length album dalla Dark Babel Records, mostra un netto miglioramento su tutti i fronti da parte di questa interessante black metal band. La precedente release “Sentiero I”, riproposta anch’essa dalla Dark Babel, era alquanto deficitaria sia a livello compositivo, ma soprattutto per quel che riguardava la produzione estremamente amatoriale. In “Decadenza” i Deadly Carnage praticamente si trasformano, riescono a ricompattare il proprio sound, a trovare lo stile da seguire anche in futuro, indovinano finalmente la produzione: in una parola sola, migliorano. Il miglioramento è lampante, lo si apprezza sin dai primi istanti di questo lento ed incalzante lavoro, dove il black metal è ponderato e lascia spazio alla riflessione e al dolore. L’album, che supera di poco la mezz’ora, è compatto, il suono lo è altrettanto e bisogna dire che la band stavolta è riuscita veramente ad ottenere un sound perfetto e coeso, evidentemente i suoni underground e grezzi della release precedente non erano ormai più voluti. Tutti e quattro i brani sono convincenti, ma soprattutto in due di essi la band riesce ad esprimere al meglio tutte le discrete potenzialità. Il riffing è diventato più maturo e la sapienza nel capire che la sua forza sta nei mid tempo e in quelli lenti fanno di questo “Decadenza” un album interessante da scoprire. Ci sono ancora alcuni passaggi interlocutori e c’è da rivedere qualche aspetto di second’ordine, ma la strada tracciata sembra già essere quella giusta. Siamo convinti che i Deadly Carnage potranno crescere nel tempo di pari passo all’etichetta che li ha lanciati, la Dark Babel Records.

TRACKLIST

  1. Antica Europa
  2. 1486
  3. Sogno Evanescente
  4. Facing The Path To Eternity
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.