DEATH BEFORE DISHONOR – Better Ways To Die

Pubblicato il 10/08/2009 da
voto
6.0
  • Band: DEATH BEFORE DISHONOR
  • Durata: 00:24:22
  • Disponibile dal: /07/2009
  • Etichetta: Bridge Nine
  • Distributore:

Grinta e carica non mancano ai Death Before Dishonor. Quello che oggi inizia a latitare è una certa dose di ispirazione. I suoni sono crudi e davvero corposi, l’appeal del classico disco hardcore che somma sonorità rabbiose al mood positivo dei testi c’è tutto. Poi? Poi c’è la sensazione di già sentito, che pesa, e molto, sull’impressione finale che resta al termine dell’ascolto delle undici tracce (solo 24 minuti in tutto). Al secondo full-length della loro carriera – ma non bisogna dimenticarsi dell’ormai semi-leggendario EP "Friends Family Forever" – i ragazzi di Boston iniziano insomma a mostrare un po’ la corda sotto il punto di vista del songwriting. Limitandoci al panorama americano dell’ultimo decennio, i nomi sono i soliti: Terror, Bane, Champion… questi i punti di riferimento del gruppo. Rispetto alle formazioni citate poc’anzi (o anche alla nuova rivelazione Reign Supreme), ai nostri manca però un reale slancio: non bastano un paio di incursioni in territori più vicini al punk o all’hard rock… si sente spesso la mancanza un riff o un ritornello che riesca veramente a elevare il loro materiale al di sopra della media. I Death Before Dishonor di certo ci mettono passione e "Better Ways To Die" rimane nel suo genere un disco senz’altro dignitoso – dai bei suoni e dalla discreta carica – ma, allo stato attuale delle cose, è difficile che ci si ricorderà di esso quando a fine anno si tireranno le somme.

TRACKLIST

  1. Peace And Quiet
  2. Remember
  3. Coffin Nail
  4. Fuck This Year
  5. Boys In Blue
  6. Better Ways To Die
  7. So Far From Home
  8. Black Cloud
  9. No More Lies
  10. Bloodlust
  11. Our Glory Days
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.