DEMONICAL – Darkness Unbound

Pubblicato il 20/09/2013 da
voto
7.0
  • Band: DEMONICAL
  • Durata: 00:41:15
  • Disponibile dal: 20/09/2013
  • Etichetta: Cyclone Empire
  • Distributore:

Demonical vuol dire solidità. Non sono mai stati ai vertici di un genere, tuttavia hanno sempre suonato con passione e professionalità, scalando posizioni nelle playlist di molti death metaller e arrivando ad insidiare le leadership di tanti nomi apparentemente intoccabili. Li conosciamo da tempo e abbiamo apprezzato – anche parecchio – le loro ultime mosse. Con “Darkness Unbound” la storia si ripete: l’approccio ai pezzi è sicuro e coinvolgente. La band non rinuncia a modernizzare qualcosina, ma senza la presunzione e l’invadenza di chi vorrebbe riscrivere quanto è stato già fatto. Si resta all’interno dei confini del classico death metal svedese, accentuando magari l’ombrosità di certe atmosfere, ma senza stravolgere troppo la formula. Rispetto a tanti altri colleghi, il gruppo di Avesta riesce a mantenersi un po’ sopra la media grazie ad una buona ispirazione e alla cura per i dettagli. I brani scorrono veloci, seguendo la lezione dei Dismember, ma il quintetto piazza pure un paio di interessanti midtempo – “King Of All” e “The Great Praise” – che spezzano il ritmo e regalano varietà alla tracklist. Questa volta non vi è una hit immediata come “March For Victory”, ma si rintracciano ugualmente episodi apprezzabilissimi che alternano bene parti sferraglianti e parentesi più groovy. I Demonical dimostrano poi di avere a cuore dinamismo e anche una vaga orecchiabilità con le varie “The Order”, “Contempt And Conquest” e “The Healing Control”, canzoni sicuramente aggressive, ma forti anche di veri e propri ritornelli, che marchiano immediatamente le trame. Tra questa nuova opera e il precedente “Death Infernal” preferiamo quest’ultimo perchè complessivamente più votato all’epicità e ad un vago afflato death-black, ma, come già accennato, i Demonical qui non deludono affatto: gli svedesi hanno soltanto deciso di esplorare il loro lato più heavy. Con tutta probabilità, coloro che hanno gradito i capitoli precedenti troveranno quindi tanti nuovi spunti interessanti pure all’interno di “Darkness Unbound”.

TRACKLIST

  1. Darkness Unbound
  2. The Order
  3. An Endless Celebration
  4. Contempt and Conquest
  5. King of All
  6. The Healing Control
  7. Hellfire Empire
  8. Words Are Death
  9. Deathcrown
  10. The Great Praise
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.