DESECRATE THE FAITH – III

Pubblicato il 13/11/2022 da
voto
7.5
  • Band: DESECRATE THE FAITH
  • Durata: 00:48:37
  • Disponibile dal: 18/11/2022
  • Etichetta:
  • Comatose Music

Spotify:

Apple Music:

Non occorre molto, giusto qualche minuto, per accorgersi di come tutta la fantasia assente nel titolo di questo “III” sia stata incanalata dai Desecrate the Faith direttamente nel contenuto della nuova tracklist, la quale ci presenta il gruppo texano, ormai stabilmente accasatosi presso la corte sanguinaria della Comatose Music, all’apice della forma e della competitività. Una realtà fino a questo momento non considerabile esattamente sulla bocca di tutti, e che di certo non inizierà ora la sua scalata al ‘successo’, ma che a fronte dei passi in avanti compiuti con la suddetta opera può iniziare a guardare parte della concorrenza dall’alto in basso, ribadendo come ogni corrente musicale – anche la più ostica e intransigente – possa essere interpretata in modo accattivante.
Nello specifico, il quintetto riporta le lancette dell’orologio indietro di una ventina d’anni, quando un’etichetta come la Unique Leader dettava legge in campo death metal con una serie di dischi poi entrati nei memoriali del filone ‘brutal’; bisogna calarsi fortemente in quell’immaginario, apprezzarne gli eccessi e respirarne le arie insalubri, per trovare la chiave di lettura di questi quarantotto minuti di musica, i quali possono fregiarsi tranquillamente del titolo di tour de force in virtù di un approccio che si sviluppa lungo le traiettorie deviate dell’annientamento e dell’accumulo. Un suono cattedratico e dalla volontà pressoché nulla di aprirsi a scenari differenti da quelli di partenza, tuttavia assemblato in maniera tale da non apparire come un blocco informe e caricaturale, accostabile a quello espresso sul finire del 2021 dai compagni di scuderia Intricated.
Tonnellate di riff che si inseguono e si sovrappongono come in preda ad uno spasmodico bisogno di uccidere, ma che al tempo stesso presentano un incedere coerente, definito e metodico, lungo il cui percorso non è raro scorgere una forma canzone e imbattersi in vere e proprie digressioni melodiche, tradotte in lead chitarristici dal sapore finanche epico. Dettagli, sfumature all’interno di una tavolozza nero bile e rosso sangue, ma che in un contesto del genere – solitamente poco attento a certi connotati espressivi – fanno sì che l’operato dei Desecrate the Faith non passi inosservato, riportandoci alla mente le migliori carneficine di Deeds of Flesh, Gorgasm, Pyaemia e, nei momenti più ‘dritti’, dei capostipiti Deicide e Suffocation. Anche la resa sonora, per quanto un po’ impersonale, denota una certa attenzione, con il basso spesso protagonista della scena grazie alla sua intraprendenza, e ciò ovviamente contribuisce alla resa finale di “III”. Un album maturo e frutto di una visione artistica precisissima, in cui velocità lancinanti e gorgoglii disumani danno vita a piccoli affreschi di ferocia e annichilimento.

TRACKLIST

  1. Idle Creatures
  2. Blood Scriptures
  3. Wretched Feast
  4. Sadistic Euphoria
  5. Upon a Slaughtered Clergy
  6. This Butchered Earth
  7. Impulsive Mutilation
  8. Vile of Legion
  9. The Dead Testament
  10. Omnes Ardeat
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.