DESTRUCTION – Day Of Reckoning

Pubblicato il 19/02/2011 da
voto
6.5
  • Band: DESTRUCTION
  • Durata: 00:46:07
  • Disponibile dal: 10/02/2011
  • Etichetta: Nuclear Blast
  • Distributore: Warner Bros
Undicesimo album per i tedeschi Destruction, che con questo nuovo “Day Of Reckoning” cercano di tirarsi su dopo la mediocrità del precedente "D.E.V.O.L.U.T.I.O.N.". I fasti passati del gruppo sono andati e mai più torneranno, questo vale per i tedeschi come per molte grandi band del passato, però fare qualcosa che non sia mero riciclo è possibile. Non riesce ai Destruction che, pur attestandosi su buoni livelli con queste nuove undici canzoni, non riescono a sfondare, a infliggere il classico punch, come direbbero gli inglesi, per indicare un vincente. Produzione curata nei minimi dettagli, con suoni di chitarra corposi e batteria molto potente, il nuovo album del terzetto (nuovo drummer, cambiato ben poco) contribuirà a infoltire la scaletta live con due o tre pezzi di puro valore (“The Price”, “Devil’s Advocate”, “Sorcerer Of Black Magic”) che incendieranno la platea, considerati i ritmi serrati che li contraddistinguono. Altri brani, come la title track, risulteranno ben presto noiosi. Oltre a ciò è da segnalare l’uso, quasi abuso a tratti, del chitarrista Mike per la vena melodica in numerosi passaggi oltre che nei suoi classici arrangiamenti. Come già detto, quindi, nell’accurata analisi traccia per traccia, Schmier e compagni non raggiungono i livelli del nuovo lavoro dei colleghi Sodom, tanto per fare un paragone vicino, che pur nella loro semplicità riescono a essere più coinvolgenti e più interessanti. Il giudizio su questo nuovo lavoro è quindi interlocutorio: i Destruction continueranno, forti del loro repertorio, ad essere un’ottima live band, ma in studio non riescono ad assestare un duro colpo da parecchi anni, ormai.

TRACKLIST

  1. The Price
  2. Hate Is My Fuel
  3. Armageddonizer
  4. Devil’s Advocate
  5. Day Of Reckoning
  6. Sorcerer Of Black Magic
  7. Misfit
  8. The Demon Is God
  9. Church Of Disgust
  10. Destroyer Or Creator
  11. Sheep Of The Regime
  12. Stand Up And Shout
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.