DETRIMENTUM – Inhuman Disgrace

Pubblicato il 11/01/2012 da
voto
7.0
  • Band: DETRIMENTUM
  • Durata: 00:44:13
  • Disponibile dal: 05/12/2011
  • Etichetta: Deepsend Records
  • Distributore:

Streaming:

Con “Inhuman Disgrace” i britannici Detrimentum si rendono protagonisti di una maturazione insperata, che riesce subito a portarli alle soglie del circuito death metal “che conta”. Non avevamo gradito granchè il confuso afflato death-black dell’esordio “Embracing This Deformity”, ma questo nuovo full-length è tutta un’altra storia. Cambiata la lineup in buona parte – tra l’altro, ora alla batteria troviamo Steve Powell degli Anaal Nathrakh – e chiesta la collaborazione del produttore Russ Russell (Napalm Death) in sede di regia, i Nostri hanno dato vita a un lavoro più accattivante e curato sotto ogni punto di vista. Il sound si è spostato verso un death metal maggiormente epico e melodico, ma dalla spiccata matrice americana (provate a immaginare un mix di Morbid Angel e Decrepit Birth), il growling è più chiaro e lontano anni luce da quel grugnito monocorde che dominava il debut; infine, pure i suoni sono di tutt’altra pasta: dinamici e precisi. Qua e là il gruppo pecca ancora un pochino di prolissità, ma, nel complesso, il songwriting ha decisamente fatto un bel passo in avanti, assestandosi su registri più concreti ed efficaci, che, grazie anche all’introduzione della melodia, riescono ad offrire all’ascoltatore una gamma di input assai più ampia che in passato, invogliando all’ascolto e generando maggiore interesse. Come accennato, si è quindi alle prese con una formazione che pare proprio essere sul punto di di maturare definitivamente. D’altronde, non è un caso che dalla piccola Grindethic, i ragazzi siano passati alla statunitense Deepsend, etichetta che rilascia pochi prodotti all’anno e che generalmente è piuttosto attenta alla qualità. Piacevole (ri)scoperta.

TRACKLIST

  1. The Crimson Legacy
  2. Pestilence Shared With The Worms
  3. Ascension
  4. Effigies Of The Silent Kings
  5. In The Shadow Of The Cross We Burn
  6. The Journeyman's Lament
  7. Dominus Detrimentum
  8. Mine Is The Glory (Wretched Release)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.