DEVIAN – Ninewinged Serpent

Pubblicato il 19/10/2007 da
voto
6.0
  • Band: DEVIAN
  • Durata:
  • Disponibile dal: 22/10/2007
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: EMI

Streaming:

In tutta sincerità, ci aspettavamo qualcosina di più da questi Devian, il tanto atteso e pubblicizzato nuovo progetto di Legion ed Emil Dragutinovic, rispettivamente ex frontman ed ex batterista dei Marduk. Coadiuvati da membri dei death metallers Sargatanas Reign, i nostri hanno dato vita a un platter di death-thrash metal dalle vaghe tinte black tutto sommato onesto, ma mai esaltante. Pensavamo che la band sarebbe piombata sul mercato con qualcosa di davvero maligno e senza compromessi, invece “Ninewinged Serpent”, per gran parte della sua durata, si rivela un lavoro decisamente controllato e legato a sonorità old school, offrendoci un mix di vari stili di metal estremo che, alla fin fine, si può accostare con facilità alle gesta di gruppi come God Dethroned, In Aeternum o Unanimated. L’album parte bene con il malvagio intro “Serenade For The Fallen” e la variegata opener “Dressed in Blood”, traccia che presenta numerosi cambi di tempo, melodie notevoli e un riffing poco originale, ma efferrato e incisivo. In seguito però la tracklist cala qualitativamente, offrendo frequenti midtempo a volte un po’ troppo banali alternati a pezzi più spediti che, a conti fatti, risultano i migliori del lotto: “Scarred” e “Instigator” soprattutto (anche se uno dei riff portanti della prima è stato “scippato” ai Darkane). Legion, comunque, dà costantemente prova di essere ancora un valido cantante, mentre Dragutinovic appare, al contrario, un tantino sprecato su trame così lente. Alti e bassi, dunque, in questo primo disco dei Devian: probabilmente la band deve ancora cementare al meglio il suo affiatamento e decidere che taglio dare al proprio songwriting. “Ninewinged Serpent” nel suo insieme non si rivela del tutto disprezzabile, tuttavia, se fossimo stati in Legion e soci, avremmo aspettato ancora qualche tempo prima di cimentarci nella realizzazione di un full-length.

TRACKLIST

  1. Serenade For The Fallen (intro)
  2. Dressed in Blood
  3. Heresy
  4. Scarred
  5. Suffer the Fools
  6. Fatalist
  7. Gemini Is The Snake
  8. Instigator
  9. Remnant Song
  10. Ninewinged Serpent
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.