DEVILYN – Artefact

Pubblicato il 26/12/2001 da
voto
7
  • Band: DEVILYN
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2001
  • Etichetta:
  • Distributore: Audioglobe

Ottimo questo ritorno dei Devilyn, band polacca guidata da Novy (Behemoth/Dies Irae) ed attiva già dai primi anni novanta, che a distanza di ormai tre anni dall’ultimo (e già validissimo) “Reborn In Pain” ritorna con un ambizioso lavoro di death metal di chiara matrice polacca condito da arrangiamenti talvolta di natura prettamente ossianica e tradizionalista, ed altre deliziosamente sperimentali ed ispirati. Negli undici brani di “Artefact” i Devilyn riescono a costruire evidentemente una solida impalcatura fatta di riff monolitici, fraseggi talvolta jazzati o fusion-oriented, e ritmi che pur non sapendo rinunciare al classico beat-blasting, si lanciano in interessanti pattern in cui basso e batteria mostrano tutta la loro esperienza; grazie soprattutto ad un songwriting notevolmente ispirato, il quartetto (forte senza dubbio di una prova maiuscola in termini tecnico-esecutivi) si rende ‘artefice’ di un sound che prende le distanze in svariate occasioni dai cliché del genere per dedicarsi a qualcosa di più originale e personale, come ravvisabile ad esempio nelle ottime “Contempt”, “Expression Of Horror”, “Psalm” e “Kingdom Of The Blind”, in cui delle scelte particolarmente intelligenti in fase di produzione riescono a rinverdire anche i passaggi più omologati alla causa del death metal. Senza alcun dubbio tutti gli anni di gavetta ed i live-shows in compagnia di Cannibal Corpse, Krabathor, Yattering, hanno aiutato i Devilyn ad uscire dai ranghi per poter raggiungere una dimensione più profonda e singolare, e che ora in questo terzo episodio si concretizza in una prova davvero superba e che non posso che consigliare a tutti i più golosi amanti del genere. Evolution Makes You Stronger…

TRACKLIST

  1. Soul Snatcher
  2. Aryman’s Grace
  3. Psalm
  4. Contempt
  5. Kingdom Of The Blind
  6. Deceived Conscience
  7. Expression Of Horror
  8. Senses Scarity
  9. Fire Step Follow Me
  10. Prophet’s Crux
  11. Hatched Out Of…
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.