DEVINO G – Pleasure

Pubblicato il 15/01/2012 da
voto
6.5
  • Band: DEVINO G
  • Durata: 00:48:49
  • Disponibile dal: 18/10/2011
  • Etichetta:
  • Distributore:

Includere nel proprio sound svariate influenze per rendere la propria proposta più variegata e personale è compito difficile al giorno d’oggi, ma forse è l’unica via percorribile per cercare di non sembrare la fotocopia sbiadita di qualche collega più rinomato. E’ proprio questa la strada percorsa dai Devino G, band al debutto sulla lunga distanza proveniente dal Veneto che, attraverso “Pleasure”, denota una certa intraprendenza nell’amalgamare crossover, rock alternativo e grunge – per citare le influenze più evidenti – non senza cadere, invero, in qualche sbavatura dovuta proprio all’eccessiva eterogeneità della proposta. In effetti il rischio, in questi casi, è quello di perdere il filo conduttore e i Devino G non sempre riescono a marchiare con la propria identità le varie tracce. L’inizio a titolo “Chanson Demotivé”, ad esempio, non è incoraggiante nel cercare il groove dei Tool, ma il trio patavino fortunatamente sa riprendersi già con la successiva “World In Progress”, ottimo esempio di heavy rock moderno dalle tinte grunge, non troppo distante dagli Stone Temple Pilots. Gli applausi scrosciano soprattutto grazie a “Falling Down”, ottima nel passaggio dalla strofa vagamente dark e minimale al ritornello corposo di stampo hard rock, e alla conclusiva “Lost In Thought”, contraddistinta da una bellissima apertura sul refrain portante; apprezzabile appare anche la grintosa “Rocket One”, che unisce sotto lo stesso tetto lo spirito dei The Cult e dei Velvet Revolver, in un connubio tra vecchio e moderno che sentiremo spesso tra le note del disco. Il mood psichedelico con vocals più aggressive di “Hate” (suona un po’ Godsmack) e gli esperimenti in italiano di “Povera Patria” e “Dedicato” (il primo tra le note dolenti del disco e il secondo decisamente più interessante), rendono l’idea della varietà di soluzioni proposte dalla band nostrana. La quadratura del cerchio è ancora tutta da perfezionare, ma si sa, per le grandi imprese occorre tempo e i Devino G hanno dalla loro la per nulla scontata capacità di scrivere buone canzoni.

TRACKLIST

  1. Chanson Demotivè
  2. World In Progress
  3. Rocket One
  4. Hate
  5. Falling Down
  6. Povera Patria
  7. Dedicato
  8. Leave Me Alone
  9. Pleasure
  10. Lost In Thought
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.