DEVOURMENT – Conceived In Sewage

Pubblicato il 10/02/2013 da
voto
7.0
  • Band: DEVOURMENT
  • Durata: 00:33:26
  • Disponibile dal: 19/02/2013
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Audioglobe

Il nuovo contratto con la Relapse e l’assistenza di Erik Rutan in sede di produzione per questo nuovo “Conceived In Sewage” sembrano aver dato nuova linfa ai Devourment. Negli ultimi anni i Nostri avevano dato spesso l’impressione di girare in tondo e di non riuscire a scrollarsi mai completamente di dosso quel torpore e quel senso di incompiutezza che, per un motivo o per l’altro, li avevano ingabbiati praticamente all’indomani della pubblicazione del seminale “Molesting The Decapitated”. Protagonisti di una carriera sin qui tutt’altro che lineare, i death metaller statunitensi si affacciano però nel 2013 con un lavoro tutto sommato ben riuscito, che scorre fluido e mediamente ispirato, nonostante un finale un po’ sovrabbondante e ripetitivo. D’altra parte, i Devourment non hanno mai potuto vantare la versatilità di colleghi come i Dying Fetus: il loro sound e il loro modo di costruire brani sono sempre stati molto uniformi, tanto che anche nei loro momenti migliori è sempre stato lecito mettere in conto un minimo di ridondanza, in particolare quando il quartetto dà sfogo completo alla sua passione per midtempo, “slammoni” e rallentamenti lordissimi. Rispetto all’ultimo “Unleash The Carnivore” si sente però un pizzico di spinta e di entusiasmo in più, conseguenza forse anche del buon lavoro di Rutan alla console, che ha donato al materiale un suono organico e naturale. Come accennato, colpisce principalmente la prima parte del lavoro, con una serie di episodi sì vigorosi, ma anche ben strutturati, fra i quali spiccano la title track e il suo contagioso riff portante. Gradevoli anche “Fifty Ton War Machine” e “Today We Die, Tomorrow We Kill” (gran titolo!), altri pezzi dove non si sfugge all’impatto fresco e genuino della formazione, che, quando è affiatata, diventa un vero carro armato. Insomma, se non si hanno pretese esagerate, con “Conceived In Sewage” riabbracciamo una band efficiente, lontana magari dai vertici, ma che comunque sa come imbastire del buon death metal. Speriamo ora che i Devourment non finiscano come al solito a complicarsi la vita; costanza e impegno saranno vitali a questo punto della carriera.

TRACKLIST

  1. Legalize Homicide
  2. Fifty Ton War Machine
  3. Conceived In Sewage
  4. Fucked With Rats
  5. March to Megiddo
  6. Today We Die, Tomorrow We Kill
  7. Heaving Acid
  8. Carved Into Ecstasy
  9. Parasitic Eruption
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.