DEW-SCENTED – Intermination

Pubblicato il 12/06/2015 da
voto
6.5
  • Band: DEW-SCENTED
  • Durata: 00:46:07
  • Disponibile dal: 12/06/2015
  • Etichetta: Metal Blade Records
  • Distributore: Audioglobe

Difficile trovare nuove parole per descrivere l’ennesimo capitolo discografico marchiato Dew-Scented. Siamo addirittura al decimo full-length ufficiale per Leif Jensen e compagni: un traguardo rilevante che i Nostri festeggiano con un lotto di canzoni che tutto sommato si assesta sullo stesso apprezzabile livello del precedente “Icarus”. D’altronde, da allora la lineup è rimasta miracolosamente invariata e il gruppo non ha fatto altro che tornare alla carica con le stesse armi. La formula dunque è ancora una volta quella di un thrash venato di death metal dove gli Slayer vengono qua e là affiancati da Carcass ed At The Gates, per un prodotto che punta spesso più sulla velocità che sul groove. Rispetto a vecchi album come ad esempio “Impact”, il riffing dei Dew-Scented si è fatto ancora più affilato e le atmosfere, se possibile, ancora più furenti. Di conseguenza, il fattore varietà è costantemente messo a dura prova e i brani finiscono spesso per assomigliarsi sin troppo tra loro. A conti fatti, considerata la mole di materiale pubblicata negli anni e la limitata fantasia alla base del progetto, i Dew-Scented dovrebbero forse cercare di confezionare delle opere il più brevi e compatte possibile per non scadere nel grigiore e nel riciclo ad oltranza. Degli EP con una manciata di pezzi assassini risulterebbero molto più efficaci di dischi di quarantacinque minuti; del resto, la band non ha proprio nulla da guadagnare nel rilasciare episodi telefonatissimi come, ad esempio, “Demon Seed”. “Intermination”, in definitiva, è il tipico lavoro Dew-Scented: complessivamente solido e competente, ma certo non esemplare, divertente in avvio ma del tutto innocuo all’altezza dei brani-riempitivo. Almeno questa volta la cover della rapida e feroce “Radiation Sickness” dei Repulsion chiude la tracklist con una botta di adrenalina!

TRACKLIST

  1. Declaration of Intent
  2. On a Collision Course
  3. Scars of Creation
  4. Affect Gravity
  5. Means to an End
  6. Ode to Extinction
  7. Demon Seed
  8. Power Surge
  9. Ruptured Perpetually
  10. Living Lies
  11. Atavistic
  12. Reborn
  13. Those Who Will Not See
  14. Survival Reaction
  15. Radiation Sickness (Repulsion cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.