DIECAST – Day Of Reckoning 2005

Pubblicato il 07/06/2005 da
voto
6.5
  • Band: DIECAST
  • Durata: 00:46:58
  • Disponibile dal: 30/05/2005
  • Etichetta:
  • Century Media Records
  • Distributore: Self

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Continua l’operazione di recupero e ristampa che parecchie etichette europee stanno portando avanti da qualche tempo a questa parte e che riguarda soprattutto band metal-core ora sulla bocca di tutti, in passato già attive ma i cui vecchi lavori sono ancora poco conosciuti qui in Europa. La Century Media ci propone questa volta “Day Of Reckoning”, primo full-length ufficiale dei bostoniani Diecast, felici autori qualche mese fa del buon “Tearing Down Your Blue Skies”. Originariamente pubblicato nel 2001 dalla Now Or Never Records, il disco in questione vede all’opera una band già piuttosto esperta e determinata, vuoi per le incendiarie performance live che il combo americano forniva all’epoca, vuoi per un songwriting con pochi punti deboli e con nessuna esitazione e/o indecisione. Il metal-core proposto dai nostri era leggermente meno aggressivo dell’attuale, nonché meno impostato su velocità al fulmicotone. I passaggi cadenzati – e qui, più che i soliti Hatebreed, vengono alla mente addirittura i Pantera – si sprecano davvero e danno una solidità impressionante all’album, un massiccio blocco di violenza controllata. Su “Day Of Reckoning” sentiamo ancora all’opera il cantante originale della formazione statunitense, Colin Schleifer, buon screamer ma (seppur di poco) inferiore all’attuale Paul Stoddard, se si analizzano le parti in clean vocals, per altro ancora minimali nel dischetto qui recensito. “Singled Out” e la title-track sono le canzoni-simbolo di questo lavoro, con “Remember The Fallen” ed “Invent The Truth” subito a ridosso, anche se tutta la tracklist tiene bene il passo; unico, piccolo difetto è la prolissità di alcuni brani, particolarmente sfiancanti. Difetto però già corretto, se consideriamo la maggiore immediatezza e incisività dell’ultimo full. Una produzione ovviamente meno curata, comunque buona, e alcune bonus-track (non presenti nel promo in nostro possesso) completano il quadro di questa re-release, appetitosa soprattutto se “Tearing Down Your Blue Skies” vi ha colpito parecchio!

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Disrepair
  3. In The Shocks
  4. Singled Out
  5. Plague
  6. Exacting My Revenge
  7. Remember The Fallen
  8. Desensitised
  9. Invent The Truth
  10. Solace
  11. Day Of Reckoning
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.