DIMMI ARGUS – Bad Dream

Pubblicato il 09/05/2013 da
voto
7.0
  • Band: DIMMI ARGUS
  • Durata: 00:50:05
  • Disponibile dal: 03/05/2013
  • Etichetta: Tarzan Music
  • Distributore:

Dimitar Argilov è un musicista di origine bulgara, famoso in patria come interprete di musica folcloristica e come ex leader degli Epizod, una delle rock band bulgare più importanti e conosciute, ed i Dimmi Argus sono la band da lui fondata nel 2007 dopo la sua venuta in Italia. “Bad Dream” è il debut album di questa formazione, dopo un EP, “Black And White”, uscito nel 2010, ed un live DVD, “Live At The Rock Bar Fans”, uscito a documentare le straordinarie doti di Dimitar come frontman. Il genere proposto dalla band è un hard ‘n’ heavy molto vecchia scuola, che affonda abbondantemente le radici nell’heavy oscuro dei Black Sabbath del periodo Ozzy Osbourne, ma non disdegna affatto certe digressioni verso l’hard rock in stile Deep Purple post-Blackmore. Otto brani ben scritti e tecnicamente ben suonati da tutti i membri della band, catchy ma non troppo ruffiani, e dotati del giusto tiro, più una cover, Into The Void, ovviamente presa dal repertorio dei Sabbath, un remake in chiave metal di una canzone del folclore popolare bulgaro, rinominata “Into The Forest” (che, a dire il vero, più che una canzone folk ricorda i Black Widow più perversi) e la versione radio edit del singolo “Black And White”. Ottimi, infine, produzione, curata dalla stessa band, ed artwork. “Bad Dream” è un album che piacerà molto a chi ha amato e rimpiange i bei vecchi tempi andati, ma anche un disco che potrebbe piacere molto al rocker medio che apprezza i dischi ben fatti.

TRACKLIST

  1. Black And White
  2. Bad Dream
  3. Wish I Could
  4. Victims Of The Nightmare
  5. From the grave
  6. Into The Void
  7. Pray For Our Souls
  8. This Silence
  9. My Way Home
  10. Into The Forest
  11. Black And White Radio Edit
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.