DISTORTED IMPALEMENT – Straight In Your Face

Pubblicato il 19/03/2010 da
voto
7.0
  • Band: DISTORTED IMPALEMENT
  • Durata: 00:35:02
  • Disponibile dal: /03/2010
  • Etichetta:
  • Twilight Vertrieb
  • Distributore: Masterpiece
Streaming non ancora disponibile
Ok, è facile pensare che questo esordio sulla lunga distanza dei Distorted Impalement sia più o meno destinato all’anonimato nei circuiti non prettamente death metal, visto il nome del gruppo e la copertina a dir poco ridicoli. Oppure – e c’è da augurarselo – potrebbe succedere che la band austriaca riesca a riscuotere un successo tale da produrre qualche onda di risonanza anche fuori dal territorio underground. I nostri non sono certo degli assoluti fenomeni, sia chiaro, ma questo "Straight In Your Face" colpisce per la sua semplicità, la freschezza, la capacità di affiancare asprezze puramente death metal e dinamiche e groove moderni. Diverse soluzioni ricordano i soliti Devourment, impressione accentuata dall’interpretazione a volte ultra gutturale del frontman; spesso e volentieri, a questa attitudine "texana", si affianca però un lato più fresco, fatto di un riffing ora più affilato e sostenuto (in stile Aborted di alcuni anni fa), di strutture elaborate che qua e là guardano ai classici Dying Fetus, di un’attitudine "tamarra" che ricorda gli ultimi Despised Icon e di dosi di pura ignoranza slam-death-core alla Waking The Cadaver o Abominable Putridity. Un’alternanza sulla quale i Distorted Impalement giocano per tutti gli otto brani del disco, senza rinunciare mai a nessuno degli ingredienti succitati. Il risultato è un lavoro che non smette quasi mai di muoversi… e quando lo fa, lascia lo spazio a qualche inatteso passaggio melodico ("…To The End", nei quali i nostri si cimentano in una melodic death metal song assolutamente fuori contesto, tuttavia piacevole) . Rapido, privo di cadute, con un paio di brani sopra la media… un disco insomma che diverte e che lascia soddisfatti. Una volta tanto, il cosiddetto "minestrone" ha un sapore niente male.

TRACKLIST

  1. Austrias Finest In Brutality
  2. Japanese Slutfest
  3. Suck : Fuck
  4. Straight In Your Face
  5. Just A Fucking Bitch
  6. Shemale Nosebreaker
  7. Nailing Wet Cunts
  8. ...To The End
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.