DIVERCIA – Modus Operandi

Pubblicato il 14/09/2002 da
voto
6
  • Band: DIVERCIA
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2002
  • Etichetta:
  • Distributore: Self

I Divercia sono finlandesi e vi basterà ascoltare un solo brano di questo loro debut album per capirlo! La band, nel proprio sound, ripropone esattamente tutti gli elementi che hanno reso celebri le band loro connazionali: la musica è estremamente simile a quella dei Nightwish (quindi un heavy-power melodico e ricco di arrangiamenti tastieristici), mentre la voce di Jyri Aarniva è di chiara estrazione dark-gothic, molto simile a quella dei cantanti di Entwine e HIM. Un bel minestrone, non c’è che dire! Purtroppo, però, pur essendo i brani suonati egregiamente ed essendo la produzione di altissimo livello (ma identica a quella degli Stratovarius, e quindi freddissima), la band non riesce a convincere dal punto di vista compositivo, cioè la cosa più importante. Ascoltando “Modus Operandi” si ha continuamente una sensazione di déjàvu, invero molto fastidiosa: in alcuni brani sembra di ascoltare i Nightwish con voce maschile, mentre pochi minuti dopo arriva una ballatona degna degli HIM a spazzare via tutto tranne il dubbio che sia ancora quello dei Divercia il cd nello stereo! Mi sorge il sospetto che la volontà della band sia stata proprio questa: mischiare due generi che in Finlandia vanno per la maggiore (power melodico e dark rock) per accontentare un vasto numero di fruitori di musica e, di conseguenza, fare il botto commerciale. Mi auguro che non sia così, ma onestamente la cosa mi sembra più che evidente. Per il momento la proposta dei Divercia non va oltre una stiracchiatissima sufficienza: produzione ed esecuzione formalmente perfette ma eccessive – dal punto di vista compositivo – le similitudini con i loro connazionali.

TRACKLIST

  1. Lead In
  2. Transylvanian (Love)
  3. Everlasting
  4. The Heart Of Atlantis
  5. As Mist Descends
  6. Modus Operandi
  7. To Forgive
  8. Hollowed
  9. Eighthundred And Seventynine
  10. Vaya Con Diablos
  11. Planeteer
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.