DOOMSDAY – Doomsday

Pubblicato il 27/11/2012 da
voto
6.5
  • Band: DOOMSDAY
  • Durata: 00:21:08
  • Disponibile dal: 06/11/2012
  • Etichetta: Disorder Recordings
  • Distributore:

I side project dovrebbero servire per svagarsi e, magari, per sperimentare sonorità diverse da quelle care alle cosiddette band madri. Questa la teoria. La realtà dei fatti, almeno per gli statunitensi Doomsday, è un pochino diversa. Il quintetto – in cui militano ex e attuali membri di Nachtmystium, Goatwhore e The Gates Of Slumber – propone infatti una miscela di death-black ‘n’ roll che, tutto sommato, non suona così distante dai momenti più selvaggi dei gruppi appena menzionati (The Gates Of Slumber a parte). Quattro dei cinque membri della band hanno fatto parte dei Nachtmystium a un certo punto della carriera e proprio questi ultimi, nella loro veste più sboccata, sono il primo termine di paragone per i Doomsday, band che ci tiene a suonare nella maniera più sguaiata possibile e a non fare prigionieri nel suo EP d’esordio. I connazionali Wolvhammer sono un altro nome che viene alla mente durante l’ascolto, soprattutto quando gli istinti più crust punk prendono il sopravvento su tutto il resto; nelle occasioni in cui vengono sfoderate soluzioni più old school, in odore di Celtic Frost, sembra invece di essere alle prese con i Black Anvil degli inizi. Insomma, il quadro dovrebbe essere ormai chiaro: i Doomsday suonano come tante altre realtà retro-extreme metal americane degli ultimi anni e fanno davvero ben poco per distinguersi dalla massa di formazioni appartenenti a tale filone. Tuttavia, non mancano loro esperienza, discreta ispirazione nel guitar-work e i mezzi (leggi produzione più che adeguata allo scopo) per compiere la missione. Di certo si divertono, insomma… come del resto evidenziano subito la portentosa “The Punishment” o la sobrissima “I Kill Everything I Fuck”, cover di GG Allin. E, dopo tutto, con i Doomsday ci divertiamo pure noi, visto che i venti miniti del lavoro scorrono benissimo. Occhio però a prenderli troppo sul serio…

TRACKLIST

  1. She Will Be The One
  2. The Punishment
  3. Bring Down The Knife
  4. Empty Vessel
  5. Black Judas
  6. I Kill Everything I Fuck (GG Allin cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.