DORO – Classic Diamonds

Pubblicato il 12/03/2005 da
voto
4.5
  • Band: DORO
  • Durata: 00:39:23
  • Disponibile dal: 20/09/2004
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

Non è un mistero per nessuno che, tra alti e bassi, la carriera solista di Doro Pesch non abbia mai raggiunto, forse nemmeno avvicinato, le vette qualitative alle quali negli anni ’80 ci aveva abituati insieme ai Warlock, sua dimenticata band madre; non è un mistero, inoltre, il fatto che da ben dodici anni (“Angels Never Die”) Doro non rilascia un prodotto veramente degno di nota, dato che anche gli ultimi “Calling The Wild” e “Fight”, seppur dischi più che sufficienti, attirano davvero poco l’attenzione su una singer che in passato si è dimostrata di ben altra caratura. Mai però ci saremmo aspettati una tale caduta di tono e stile: anche l’Angelo Biondo decide infatti, al pari di tante altre band, di rilasciare un disco di ri-registrazione di classici assieme ad un’orchestra sinfonica. Peccato che il risultato sia a dir poco scandaloso. Al contrario di operazioni simili da parte di altre band meglio riuscite, a parte un paio di occasioni (“I Rule The Ruins”, “Fur Immer”) i pezzi della sua carriera solista e dei Warlock perdono tutto il loro mordente, per non parlare del pessimo nuovo singolo “Let Love Rain On Me” e di una assurda rivisitazione di “Breaking The Law” insieme ad Udo. Ci spiace per tutti quelli che prenderanno “Classic Diamonds” come un tentativo positivo di innovazione del proprio sound, ma rovinare i propri classici storpiandoli in tale maniera non è nella più categorica maniera catalogabile come innovazione. Cara Doro, questa volta non ci siamo proprio. Speriamo solo in un nuovo full-length positivo (anche se, viste le premesse, sarà difficile), altrimenti non ci resterà che dare l’addio ad un’altra delle stelle più lucenti dell’heavy metal ottantiano…

TRACKLIST

  1. I Rule The Ruins
  2. Metal Tango
  3. Breaking The Law
  4. All We Are
  5. Fur Immer
  6. Let Love Rain On Me
  7. Burn It Up
  8. 1000x Gelebt
  9. I'm In Love With You
  10. Undying
  11. Love Me In Black
  12. Always Live To Win
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.