DR. GORE – From the Deep of Rotten

Pubblicato il 18/04/2018 da
voto
6.0
  • Band: DR. GORE
  • Durata: 00:32:34
  • Disponibile dal: 26/03/2018
  • Etichetta: Bizarre Leprous Production
  • Distributore:

Giungono al fatidico traguardo della terza prova sulla lunga distanza, i Dr. Gore, fieri esponenti di quel death metal tutto sangue e frattaglie che vede in alcuni gruppi della storica scena a stelle e strisce (e in quelli che da sempre ne ricalcano lo stile) i suoi principali padri ispiratori, tra un senso di barbarie pressoché tangibile e un certo ordine nello sviluppo delle trame. Un’opera che non si discosta di un millimetro dallo stile dei precedenti “Rotting Remnants” (2012) e “Viscera” (2014), portando il quartetto capitolino a seguire nuovamente le orme di Cannibal Corpse, Broken Hope e Deranged lungo un percorso scandito sporadicamente da ‘slammate’ prese in prestito dalla frangia più gutturale e abominevole del genere. Musica che non si offre a particolari riflessioni o analisi, quindi, ignorante nello spirito e dinamica quanto basta da non scadere nel tedioso, paragonabile negli intenti a quei film horror/gore che puntualmente vengono trasmessi nelle tarde serate estive e che qui fungono da base per i testi della tracklist. Incalzato da una sezione ritmica effetto trattore, drittissima e poco incline all’ingegno, e sorretto dal guitar work stordente di Marco Acorte, “From the Deep of Rotten” è insomma il classico disco di genere rivolto esclusivamente alla propria cerchia di appartenenza, l’unica in grado di apprezzarne i rimandi, i cliché e le citazioni senza prendersi troppo sul serio, chiudendo un occhio su quello che – a conti fatti – è un ‘more of the same’ avente come addendi soluzioni sentite e stra-sentite. Se rientrate nella categoria, episodi rivoltanti come la titletrack o “Self Cannibalism” suoneranno alle vostre orecchie come dei piacevoli divertissement.

TRACKLIST

  1. Brutal Carnage
  2. Cannibal Grinder
  3. From the Deep of Rotten
  4. Necrodoctor
  5. Apocalypse of the Dead
  6. Self Cannibalism
  7. Sound of Your Screams
  8. Skinned Alive
  9. Reanimated Dead Corpse
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.