DRAGONFORCE – Sonic firestorm

Pubblicato il 03/05/2004 da
voto
6.5
  • Band: DRAGONFORCE
  • Durata: 00:56:34
  • Disponibile dal: 23/04/2004
  • Etichetta: Sanctuary Records
  • Distributore: Edel

Avete presente il concetto di power-speed metal melodico puro, senza alcuna influenza e senza il benché minimo tentativo di “imbastardire” la propria musica con richiami ad altri generi? Ebbene i Dragonforce sono la perfetta incarnazione di questa filosofia di pensiero. Nulla di male anzi, la band capitanata da Herman Li con questo “Sonic Firestorm” si ripropone sullo stesso livello del debut album con qualche attenzione in più sugli arrangiamenti dei brani, ma le novità finiscono qui. Come da tradizione il combo di origine inglese (solo sulla carta…) si lancia in un power metal velocissimo caratterizzato da un drumming a elicottero affossato su tempi disumani, da funamboliche chitarre e soprattutto da melodie catchy ed assimilabili sin dal primo ascolto. La musica di “Sonic Firestorm” ricorda in più punti i Freedom Call, i ritornelli in particolare sono così innocui ed orecchiabili che riconducono ai primi lavori della band di Dan Zimmerman. Il tallone d’Achille dei Dragonforce è proprio questo, puntare su melodie e velocità eccessive, oltre a stancare l’orecchio dell’ascoltatore, determina una mancanza di potenza e di mordente, fattore che un disco di power metal che si rispetti non dovrebbe mai ignorare. Nulla da eccepire invece sul versante della produzione, anche in questo ambito le scelte musicali della band hanno penalizzato la forza dei riffs del capelluto Herman (scelta di cui la band è evidentemente cosciente). I Dragonforce non ci portano nulla di nuovo, è vero, ma i cultori delle melodie più dirette non rinnegheranno certo un disco come “Sonic Firestorm”.

TRACKLIST

  1. 1. My Spirit Will Go On
  2. 2. Fury of the Storm
  3. 3. Fields of Despair
  4. 4. Dawn Over a New World
  5. 5. Above the Winter Moonlight
  6. 6. Soldiers of the Wasteland
  7. 7. Prepare for War
  8. 8. Once In a Lifetime
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.