DREAMTALE – World Changed Forever

Pubblicato il 14/08/2013 da
voto
7.0
  • Band: DREAMTALE
  • Durata: 00:58:18
  • Disponibile dal: 26/04/2013
  • Etichetta: Rock It Up Records
  • Distributore:

Nella classifica dei gruppi metal più sottovalutati, i Dreamtale dalla Finlandia occupano un posto di rilievo, senza dubbio, perchè, nonostante l’estrema bontà della maggior parte delle loro uscite discografiche, ancora oggi buona parte del pubblico mondiale ignora la loro esistenza; e questo è un peccato davvero, perchè il power metal proposto dal sestetto finnico guidato dal prode Rami Keranen è veramente degno di nota. “World Changed Forever” è il sesto album in undici anni per questa band, e segue la linea tracciata con il precedente, bellissimo, “Epsilon”, disco con il quale il gruppo ha sterzato bruscamente dal power metal Stratovarius-style, sempre graditissimo ma canonico e proposto da mille altre band, ed ha iniziato a cercare una propria via, sicuramente meno semplice e più dura da perseguire, ma che si spera in futuro possa dare dei buoni frutti. C’è di tutto qui: folk, symphonyc metal, pop, jazz, ed addirittura accenni dance, ad arricchire un sound già vincente di base, che prende forma in un concept futuristico sulla guerra e sullo scontro di civiltà. Detto comunque della notevole esecuzione della band, che, finalmente, vede la propria line-up rimanere costante per due dischi consecutivi, bisogna purtroppo sottolineare che “World Changed Forever” non vive solo di momenti esaltanti, dato che contiene anche qualche pezzo abbastanza sottotono, soprattutto nella sua seconda parte; tuttavia questo è più o meno comune nei concept album. Il disco, dopo tutto, è prodotto bene e, anche se onestamente troviamo sia nel complesso meno convincente di “Epsilon”, si  può dire che sia comunque un bel lavoro.

TRACKLIST

  1. The Shore
  2. Island Of My Heart
  3. Tides Of War
  4. We Have No God
  5. The Signs Were True
  6. The Heart After Dark
  7. Join The Rain
  8. Back To The Stars
  9. World Changed Forever
  10. My Next Move
  11. Dreamtime
  12. Destiny's Chance
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.