DRÖMSPELL – Barbarie Futura

Pubblicato il 17/10/2020 da
voto
7.0
  • Band: DRÖMSPELL
  • Durata: 00:28:03
  • Disponibile dal: 16/10/2020
  • Etichetta: Timebomb Records
  • Distributore:

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

Fra coloro che stanno cercando di tenere alto il buon nome del più genuino crust d-beat possiamo ora annoverare i Drömspell, gruppo romano in cui militano musicisti con all’attivo esperienze in band come Nofu, Shred, Ludd Rising, Kate Mosh, Tsubo e tanti altri. La materia di base è nota e difficilmente si presta a esperimenti o anche solo a variazioni sul tema, ma il quintetto capitolino in questo suo primo album riesce a fare tutto con la misura giusta per non uscire troppo dall’importante tradizione del genere e per risultare al contempo interessante. Chi ha grande dimestichezza con le sonorità di Discharge e Anti Cimex, senza ovviamente dimenticare i Motörhead, sarà subito in grado di intuire la traiettoria intrapresa dai ragazzi, ma “Barbarie Futura” ha comunque il pregio di arricchire la classica andatura sbilenca e l’impatto deragliante di certo crust hardcore con puntuali minuzie sotto forma di numerosi assoli di chitarra, un basso in bella evidenza e derive heavy metal che irrobustiscono la proposta. Un approccio simile agli ultimi Wolfbrigade e Disfear, anche se la formazione fa uno sforzo per sottolineare una propria identità. Risulta infatti azzeccato il cantato in italiano, una scelta che rende il sound un pizzico più personale e che rafforza il tiro della band, qui brava ad esplicitare sino alle estreme conseguenze la frustrazione che pervade i nostri tempi. Tracce più articolate come “Pena Eterna” e “Strazio Della Speranza”, nelle quali si sente anche qualche rallentamento, mettono in mostra delle interessanti potenzialità per il songwriting del gruppo, ma, anche quando procede nella maniera più dritta e ignorante possibile, “Barbarie Futura” sa rivelarsi un disco molto godibile all’ascolto, pienissimo di chitarre intraprendenti e arrembanti, che dà la concreta idea che la sua esecuzione live possa essere realmente elettrizzante.

TRACKLIST

  1. Intro
  2. Lacrime Lisergiche
  3. Fantasma In Catene
  4. Barbarie Futura
  5. Scia Di Morte
  6. Caos Suburbano
  7. Paralisi
  8. Pena Eterna
  9. Strazio Della Speranza
  10. Forgiato Nel Conflitto
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.