DYING FETUS – History Repeats…

Pubblicato il 21/07/2011 da
voto
5.5
  • Band: DYING FETUS
  • Durata: 00:22:22
  • Disponibile dal: 18/07/2011
  • Etichetta: Relapse Records
  • Distributore: Masterpiece

È un espediente ormai collaudato, di questi tempi: per mantenere vivo l’interesse e per avere sempre qualcosa sul mercato, le etichette spremono le band (o le stesse band si fanno spremere, in certi casi) facendo loro pubblicare tutto il pubblicabile, a volte anche rasentando il ridicolo. Non fanno eccezione la Relapse e i Dying Fetus, che danno ora alle stampe questo “History Repeats…”, mini-raccolta di cover registrate in vari periodi e da diverse lineup, alla quale è stato aggiunto “Rohypnol”, inedito di 44 secondi letteralmente composto alla meno peggio. Un bonus che forse vorrebbe incentivare l’acquisto, ma che, in realtà, riesce solo a mettere in dubbio la serietà del gruppo. Le cose vanno meglio con le cover, tuttavia, come spesso avviene in questi casi, si fatica a non chiedersi quale siano le effettive longevità e utilità di questo materiale. I nomi scelti, a parte i sottovalutati newyorkesi Dehumanized (autori nel 1998 di “Prophecies Foretold”, bel platter di groovy death metal consigliabile ai fan di Skinless e degli stessi Dying Fetus), sono tutti sia noti che ovvi, trattandosi di alcune delle principali influenze dei nostri. Broken Hope, Cannibal Corpse, Bolt Thrower, Napalm Death, Pestilence… tutta gente che – con più o meno insistenza – è stata accostata al sound del terzetto nel corso degli anni. Nel complesso, la resa sonora è sempre all’altezza della situazione e la ventina di minuti del lavoro scorre piacevole, però gli interrogativi restano. Label e band avevano davvero la necessità di rilasciare ufficialmente questa manciata di tracce?

TRACKLIST

  1. Fade Into Obscurity (Dehumanized cover)
  2. Unchallenged Hate (Napalm Death cover)
  3. Gorehog (Broken Hope cover)
  4. Rohypnol
  5. Unleashed Upon Mankind (Bolt Thrower cover)
  6. Twisted Truth (Pestilence cover)
  7. Born In A Casket (Cannibal Corpse cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.