EARTH SHIP – Exit Eden

Pubblicato il 13/01/2011 da
voto
6.5
  • Band: EARTH SHIP
  • Durata: 00:38:09
  • Disponibile dal: 20/12/2010
  • Etichetta: Pelagic Records
  • Distributore: Audioglobe

Non male questo “Exit Eden” dei berlinesi Earthship, un album che sembra inizialmente pacchiano e prevedibile, ma che invece traccia dopo traccia risulta avvincente e non facilmente inquadrabile. Insomma, il livello di attenzione rimane alto per buona parte della durata dell’album, cosa che, visti i tempi che corrono nell’affollato e sempre più omogeneo mondo del post-hardcore europeo, non è certo un dettaglio trascurabile. Muovendosi sullo stesso bianario sonoro dei The Ocean (il fatto che entrambe le band provengano dalla stessa città inoltre fa riflettere parecchio), i nostri propongono un moderno sludge-core angolare e strutturato che, oltre al sound roccioso e bellicoso, vive essenzialmente soprattutto dell’effetto sorpresa creato dall’inserimento nel tessuto compositivo di divagazioni prog e jazz che creano un buon mix di aggressività e originalità. La struttura generale di questo “Exit Eden” quindi è molto ben studiata, con aperture epiche e monolitiche a garantire una buona dose di melodia, e passaggi aggrovigliati e contorti per mantenere alto il livello di violenza incontrollata. Per quanto riguarda il sound, invece, dai loro concittadini gli Earthship non hanno però ripreso molto di quella vena metal satura e meshugghiana che contraddistingue le sonorità tipiche di Robin Staps e soci. Qui la faccenda si fa decisamente più sporca e fangosa, rimandando più ai riff acidi e alla poltiglia metal-southern rock di certi brutti ceffi provenienti da oltreoceano come i Baroness, i Bison BC o anche i Mastodon periodo “Remission”. Insomma, un bel mix di perizia tecnica e idee che, unito ad un sound rude e abrasivo – tanto in voga di questi tempi – fregia la appena iniziata carriera degli Earthship di un debutto vincente e con-vincente.

TRACKLIST

  1. Caught In A Storm
  2. Sea Of Peril
  3. Fever Pitch
  4. A Line Dividers
  5. Born With A Blister
  6. Bleak
  7. Grace
  8. A Feast For Vultures
  9. Soul Embedded
  10. Exit Eden
  11. ...As If She Were A Black Bird
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.