EDGE OF THORNS – Masquerading Of The Wicked

Pubblicato il 29/12/2007 da
voto
5.5
  • Band: EDGE OF THORNS
  • Durata: 00:46:48
  • Disponibile dal: 02/11/2007
  • Etichetta: Twilight Zone Records
  • Distributore: Frontiers
Il nome del gruppo potrebbe far pensare ad un emulo dei Savatage ma, anche se qualche influenza dei primi album della band di Jon Oliva si sente, gli Edge Of Thorns sono molto più affini al power metal tedesco. Con riferimento a gruppi conterranei come Running Wild, Rage, Grave Digger e Iron Savior, questi cinque tedeschi cercano di seguire le impronte dei loro maestri senza raggiungere però il risultato sperato. Sebbene “Masquerading Of The Wicked” si lasci ascoltare piacevolmente, non si può fare a meno di notare una gnerale pochezza di idee. Il sound è semplice, diretto, con il cantato roco ed aggressivo di Dirk Schmitt ma anche derivativo e difficilmente si concretizza in spunti degni di nota. Ecco quindi che accanto ad un numero limitato di composizioni di discreta fattura troviamo parecchi pezzi anonimi e privi di mordente. La massiccia titletrack appartiene al primo gruppo, così come “Hungry Eyes” e “Shrouded”, brani ad alta velocità che vedono la partecipazione di Piet Sielck degli Iron Savior al microfono. Anche la divertente “Turning Wheels”, un up tempo più radicato all’heavy classico, colpisce positivamente con la sua struttura elementare ed il suo chorus di facile presa.  Il resto, come detto, poco aggiunge se non qualche buon riff e una manciata di pasaggi che ricordano i primissimi Blind Guardian. Anche i suoni, soprattutto quelli di chitarra, non brillano di luce propria e non aiutano il lavoro a raggiungere la sufficienza. Se siete dei fan accaniti dei gruppi sopra citati, date pure un ascolto a questo disco altrimenti passate pure oltre.

TRACKLIST

  1. masquerading of the wicked
  2. the reaper
  3. hungry eyes
  4. bleeding hearts
  5. can you hear them
  6. shrouded
  7. turning wheels
  8. captured
  9. Vagrant
  10. beyond horizons
  11. chase away the night
  12. life
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.