EGGS OF GOMORRH – Outpregnate

Pubblicato il 28/03/2019 da
voto
6.5
  • Band: EGGS OF GOMORRH
  • Durata: 00:16:38
  • Disponibile dal: 18/03/2019
  • Etichetta: Krucyator Productions
  • Distributore:

Nuovo EP per gli Eggs of Gomorrh, tra le realtà più intraprendenti nate negli ultimi anni dalla costola dei redivivi Archgoat e Blasphemy. Sei brani (inclusa una cover di “Domination Xtasy” degli Arkhon Infaustus) durante i quali il gruppo svizzero si approccia con foga assassina e piglio autoritario al credo musicale dei suddetti abomini underground, in un marasma di chitarre lanciate a mo’ di tornado, ritmiche deraglianti e un’alternanza di screaming/growling vocals dai tratti assolutamente deviati. Metal estremo nella sua accezione più bestiale e parossistica, in cui i confini tra black, death e thrash risultano assai labili e la varietà non è certo prerogativa del songwriting, declinato nel caso di “Outpregnate” in un rigurgito-lampo che tradisce almeno in parte l’esperienza acquisita dal quartetto e la volontà di spingersi oltre la mera macelleria dell’esordio “Rot Prophet”.
Impossibile parlare di vero dinamismo o di accresciute capacità tecniche, ma – se confrontata con quella di altri adepti del culto di Ross Bay – è indubbio come nel 2019 la proposta degli Eggs of Gomorrh risulti un filo più rifinita e disciplinata, lasciando emergere quel tanto che basta i riff e dando senso compiuto alle ripartenze che, a suon di blast beat, dilaniano lo sviluppo delle tracce. Dettagli in un quadro complessivo di pura ignoranza e frenesia, vero, tuttavia in grado di fare la differenza se contestualizzati al (sotto)genere di riferimento. Una scarica di war metal consigliata a chi è solito procacciarsi ogni uscita del catalogo Iron Bonehead e Nuclear War Now!.

TRACKLIST

  1. Gnaruris DCCXIV
  2. Deathinjekt
  3. Prophetyphus
  4. Prayeggrh
  5. Outpregnate
  6. Domination Xtasy (Arkhon Infaustus cover)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.