ELDRITCH – Portrait Of The Abyss Within

Pubblicato il 22/06/2004 da
voto
7.0
  • Band: ELDRITCH
  • Durata: 00:49:11
  • Disponibile dal: 22/06/2004
  • Etichetta: LMP
  • Distributore: Self

Sono già trascorsi tre anni da “Riverse”, album che ha segnato il netto cambio stilistico degli Eldritch per quanto riguarda la loro musica. Nonostante la consacrazione definitiva non sia mai arrivata, la band tricolore può certo vantare il merito di essere stata fra le prime (nel nostro Paese) a ricevere riconoscimenti a livello internazionale grazie ad un frizzante progressive metal venato da influenze power che ai tempi (si parla di metà anni novanta) l’Italia si sognava! Con il già citato “Reverse”, Terence Holler e compagni induriscono e stravolgono il proprio stile grazie a brani più quadrati e chitarre compresse e violentissime, al limite del thrash metal. Il nuovo “Portrait Of The Abyss Within” prosegue il discorso iniziato ben tre anni fa, il sound della band è tremendamente attuale, solo le intense linee vocali di Holler ed alcuni funambolici assoli di Eugene Simone ricordano i fasti passati senza però farli rimpiangere. Già, perché a differenza di “Reverse”, non eccessivamente brillante dal lato compositivo, i pezzi di “Portrait Of The Abyss Within” sono spirati e convincenti. Segnaliamo di ascoltare intensamente la solida “Forbidden”, un macigno diretto al volto e la breve ma intensa “Picture On The Wall”, ballad dominata dal connubio voce/chitarra capace di sprigionare forti emozioni. Limb ha fiutato bene e ha compiuto una delle sue solite mosse astute nell’accaparrarsi il “patrocinio” degli Eldritch e dello strabiliante “Portrait Of The Abyss Within”, un connubio di energia e potenza che appassionerà sia i defenders più convinti sia chi strizza l’occhio alle produzioni più moderne.

TRACKLIST

  1. Muddy Clepsidra
  2. Forbidden
  3. The World Apart
  4. This Everlasting Mind Disease
  5. Picture On The Wall
  6. Dice Rolling
  7. Drowning
  8. Blindfolded Walkthrough
  9. See You Down
  10. Slow Motion “K” Us
  11. Lonesome Existence
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.