ELEVATORS TO THE GRATEFUL SKY – Cloud Eye

Pubblicato il 29/09/2014 da
voto
6.5

Esordio sulla lunga distanza dei palermitani Elevators To The Grateful Sky, che propongono uno stoner/doom debitamente modellato sui canoni della scena americana, ovvero con un approccio decisamente settantiano, dunque fisico, sudato e roccioso: per quanto non manchi qualche momento sonnolento, che potrebbe ricordare le esalazioni sudiste dei Goatsnake, “Cloud Eye” è un lavoro che si dipana prevalentemente su ritmiche sostenute (in relazione al genere, ovviamente) andando a creare un diffuso e piacevole sentore di rock’n’roll su tutti e quaranta i suoi minuti. L’aspetto migliore del lavoro, e – crediamo – punto di forza della band, è rappresentato innegabilmente dalla propensione al riff, che si manifesta sia in termini qualitativi che – soprattutto – quantitativi: ogni canzone ne presenta a bizzeffe, generalmente “fighi”, e vengono organizzati secondo strutture lineari che garantiscono un’immediata fruibilità. D’altro canto, quest’ultimo è forse l’aspetto più rivedibile dell’album, visto che tanta regolarità si pone causa di una certa qual somiglianza tra le varie canzoni e, dunque, tende rendere un po’ dispersivo l’ascolto. In definitiva, dunque, “Cloud Eye” è un album che non presenta particolari picchi ma nemmeno particolari lacune; probabilmente questo si deve al fatto che gli Elevators To The Grateful Sky sono una band giovane, con ancora della strada da fare sulla via della maturazione: li aspettiamo con curiosità in occasione delle prossime pubblicazioni!

TRACKLIST

  1. Ridernaut
  2. Sonic Bloom
  3. Red Mud
  4. Turn In My Head
  5. Mirador
  6. Handful Of Sand
  7. Upside Up
  8. Sirocco
  9. The Moon Digger
  10. Xander Groove
  11. Cloud Eye
  12. Stonewall
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.