ELWING – Immortal Stories

Pubblicato il 25/01/2004 da
voto
7.0
  • Band: ELWING
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2003
  • Etichetta: Cult Metal Classics
  • Distributore: Frontiers

Da sempre dedita alla riscoperta di dischi heavy metal underground persi nei lontani anni ’80, la Cult Metal Classics ci regala questa volta una nuova interessante proposta: trattasi degli Elwing, band greca odierna, che in questo “Immortal Stories” ci regala dei momenti di buona musica, facendo per un attimo dimenticare tutte le nefandezze prodotte nel business metallico negli ultimi anni. I quattro greci ci regalano un disco in cui sicuramente non è l’originalità a brillare di luce vivida e splendente, ma la loro miscela di metallo teutonico alla Blind Guardian (spogliati di tutti gli orpelli sinfonici) e U.S. metal di derivazione recente funziona eccome, e si risolve nella composizione di ottime canzoni, supportate da un’adeguata competenza tecnica (per lo meno, in paragone al genere suonato dalla band) e dall’ormai ovvia buona produzione. Tra le song ci sono da segnalare soprattutto le ottime “Holy Sword”, “Illusions”, “Thor” (forse la più influenzata dai bardi tedeschi, con un chorus preso direttamente in prestito dalla nota “Lord Of The Rings”) e la potente “Altered Beast”, forse la più efficace del lotto, grazie alla maggiore aggressività presentata rispetto ai restanti pezzi del disco. Niente di innovativo o di eccezionale si può trovare dunque in questo disco perché possa essere degno di brama da parte dei maggiori collezionisti di muscia heavy metal underground; “Immortal Stories” è solamente qui per dimostrare come, alle volte, se si vuole musica per forza di cose pre-confezionata e senza spunti innovativi, non c’è bisogno di andare a spulciare a tutti i costi le ‘reliquie’ del metallo ottantiano, con l’ausilio di chissà quali faticose ricerche, perché la soluzione che può placare la sete di ogni metaller che si rispetti può trovarsi proprio sotto gli occhi di tutti…

TRACKLIST

  1. Immortal Stories
  2. Holy Sword
  3. Illusions
  4. Doom Crimshon Shore
  5. Thor
  6. Call Of The Brave
  7. Something To Believe In
  8. The Order Of Steel
  9. Excalibur
  10. Altered Beast
  11. Heroes Cry
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.