EMPTINESS – Oblivion

Pubblicato il 30/03/2008 da
voto
6.0
  • Band: EMPTINESS
  • Durata: 00:37:10
  • Disponibile dal: 07/10/2007
  • Etichetta: Agonia Records
  • Distributore: Masterpiece

“Oblivion” dei belgi Emptiness è l’ennesima release death/black metal uscita dalla polacca Agonia Records. Da tempo il livello qualitativo delle release di questa label è migliorato e spesso ci si imbatte in band più che promettenti che, pur rimanendo in tutto e per tutto estreme nel sound, offrono al pubblico CD con buonissime produzioni. Gli Emptiness, al loro secondo appuntamento discografico, sono una band senza infamia e senza lode: bravi tecnicamente, violentissimi, bravi a miscelare correttamente ed in ugual misura death metal assassino e black metal tagliente, ma in fin dei conti quello che propongono non ha nulla di nuovo né sorprendente. Ciò non toglie che chi ama il genere possa trovare spunti interessanti in questo “Oblivion”, ma l’impressione è che il divertimento nell’ascoltare un album simile si riduca ben presto. Nella band figura tale Phorgath, bassista che da poco è entrato a far parte degli Enthroned, cosa che non farà di certo male agli Emptiness per cercare di far girare ulteriormente il proprio nome nel circuito underground. Eppure, ne siamo certi, a gruppi come gli Emptiness (e ce ne sono davvero parecchi, per non dire troppi) a volte basterebbe davvero poco per far diventare un album sufficiente qualcosa di davvero interessante, perché le doti ci sono e si sentono sin dalle prime note, basterebbe osare un po’ di più o sperare che la vena ispiratrice sia più feconda…

TRACKLIST

  1. Truth of trinity
  2. Summon
  3. Feeding Force
  4. Crushing ignorance
  5. Forgotten
  6. Oblivion I
  7. Beyond the rites
  8. Guilty to exist
  9. Exhausted forms
  10. Slave
  11. Oblivion II
  12. L.E.A.D.
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.