ENDORAS – Blood On The Horizon

Pubblicato il 15/07/2008 da
voto
6.5
  • Band: ENDORAS
  • Durata: 00:44:35
  • Disponibile dal: 22/10/2007
  • Etichetta:
  • Distributore:

Positivo esordio discografico per questo combo elvetico, fautore di un epic fantasy metal molto variegato e dalle numerose influenze; spesso abbiamo sottolineato la difficoltà nel trovare band di questo genere in cui l’originalità ricopra un ruolo importante, invece gli Endora’s riescono a colpire nel segno grazie ad una proposta piacevole, che coniuga la melodia tipica del genere con quel pizzico di durezza che regala alla release valore aggiunto. Non ci troviamo di fronte a composizioni articolate, né tantomeno ad arrangiamenti in stile Rhapsody Of Fire, piuttosto ad un onesto lavoro di metal melodico, con un songwriting che trae ispirazione dalla letteratura fantasy, ben suonato e discretamente cantato. Una band che nel nostro Paese è assolutamente sconosciuta, ma che ha tutte le carte in regola per imporsi all’attenzione del grande pubblico; sicuramente c’è di che lavorare per meritarsi la ribalta internazionale: i passaggi a vuoto non mancano e l’album, con il passare dei minuti, tende a calare in termini qualitativi. Il singer Misch Heinen poi, qui anche in veste di chitarrista e tastierista e principale compositore della band, ha di che migliorare nel cantato; ma in generale non possiamo non segnalare agli appassionati del genere questa band, sperando che con il prossimo lavoro facciano un ulteriore passo in avanti.

TRACKLIST

  1. Ouverture
  2. Where Eagles Dare
  3. Blood On The Horizon
  4. The Farewell-Stone
  5. Princess Of The Dawn
  6. By The Firelight
  7. Once In A Lifetime
  8. Black Jack Inn
  9. The Dawn Of History
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.