ENEMYNSIDE – From The Cradle To The Way

Pubblicato il 03/05/2001 da
voto
7
  • Band: ENEMYNSIDE
  • Durata:
  • Disponibile dal: //2000
  • Etichetta:
  • Distributore:

Gli Enemynside sono una promettente band romana, la cui origine risale addirittura al 1994, quando il chitarrista-cantante Francesco Cremisi decise formare una band il cui scopo era di suonare musica lontana dai trend. Dopo numerosi cambi di line-up, a cui è seguito anche il cambio di monicker (prima Bad Junks, poi Acoustic Ache e Scapegoat), ecco arrivare questo “From The Cradle To The Way” secondo demo del gruppo. La loro proposta è un sano e vecchio thrash, pesantemente influenzato dai Metallica dei tempi che furono, ispirato e che mai cade nel plagio. I quattro pezzi presenti sono tutti di alta qualità, specialmente “Bad Junks”, canzone veramente furiosa e trainante, che riuscirà a strappare un po’ di headbanging anche a chi non apprezza il genere. Molto interessante anche il pezzo “Scars”, dalla ritmica rocciosa e potente ed un cantato veramente all’altezza. Non mi rimane altro che fare i miei più vivi complimenti agli Enemynside, perchè il loro “From The Cradle To The Way mi ha veramente entusiasmato, spero presto di vederli sotto contratto e di poterli sentire ancora, magari proprio grazie ad un cd! Personalmente non posso far altro che cercare di procurarmi sia i loro precedenti demo “We Roam” e “Scars” (sotto il monicker Scapegoat), sia il promo registrato in Febbraio ai Temple Of Noise. Fatelo anche voi, non ve ne pentirete!

Contatti:
Matteo Belleza
Viale Dei Colli Portuensi 501
00151 Roma
e-mail: thrashmatt@lycosmail.com
enemynside@libero.it

TRACKLIST

  1. Bad Junks
  2. (Someone's) Past
  3. Scars
  4. The Place
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.